10 comandamenti per capelli sani e forti

donna-capelli-lunghi-biondi

Come avere capelli sani e forti? Una domanda che si pone sia chi ha i capelli lunghi sia chi ha i capelli corti; dalla ragazza che va alle medie alla donna che ha superato gli anta, il desiderio di ottenere dei bei capelli è sempre presente.

In questo articolo trovi 10 comandamenti prenderti cura dei capelli nella maniera migliore, prevenendo ed evitando i capelli sfibrati e rovinati. Leggili subito!

1. Scopri qual è il tuo tipo di capelli

“Che banalità”, starai pensando, “tutte le donne conoscono il proprio tipo di capelli!”

Può sembrare semplice, è vero, ma non tutte lo sanno davvero – magari non ci hanno mai pensato più di tanto e usano inconsapevolmente prodotti non adatti alla tipologia della loro chioma. Per esempio, durante la mia adolescenza ero convinta di avere i capelli grassi perché si sporcavano molto velocemente, fino a quando il mio parrucchiere non mi ha spiegato che in realtà ho i capelli fini e delicati; un errore che mi ha portata ad usare i prodotti sbagliati per anni!

Se non sei sicura del tuo tipo di capelli leggi la mini guida per capire qual è il tuo tipo di capelli. (E se hai ancora dei dubbi chiedi al tuo parrucchiere: grazie all’aiuto di un professionista è più semplice analizzare la propria capigliatura e trovare la risposta giusta.)

2. Lava i capelli nel modo corretto

Dopo aver determinato il tuo tipo di capelli è importante prestare attenzione al modo in cui lavi i capelli (ovviamente, con i prodotti adeguati!). Il lavaggio perfetto prevede l’applicazione di una noce di shampoo sulla cute, ben emulsionata e massaggiata con le mani per qualche minuto; successivamente un risciacquo abbondante in cui si elimina ogni eccesso di prodotto dalla cute continuando a massaggiare con dolcezza.

Leggi tutto il procedimento per lavare i capelli al meglio!

3. Tratta i capelli con gentilezza

Tutto quello di cui hanno bisogno i capelli per non rovinarsi è tanta, tanta gentilezza. Qualche buona pratica da seguire? Non pettinare i capelli quando sono bagnati, perché rischiano di spezzarsi e rovinarsi; piuttosto usa le dita o un pettine di legno a denti larghi da passare con estrema delicatezza. Non strizzare i capelli nell’asciugamano dopo averli lavati, ma tamponali delicatamente. Pettina sempre i capelli in due fasi: prima le punte e successivamente tutte le lunghezze, dopo aver eliminato i nodi.

capelli-lunghi-biondi

4. Cura la tua alimentazione

L’alimentazione gioca un ruolo importante nella cura dei capelli. Per essere belli e sani, i capelli hanno bisogno di proteine, oligoelementi e vitamine. Carne rossa (proteine, ferro), lenticchie (proteine, ferro, zinco, vitamina B5), uova (proteine, zinco, vitamine B8 e B5), pollo (proteine, vitamine B8 e B3), frutti di mare (proteine, ferro, zinco) e cereali (ferro, zinco, vitamina B) sono tutti alimenti da favola per il benessere dei capelli.

5. Trova la giusta routine per la notte

Vuoi evitare capelli spezzati e rovinati durante il sonno? Per prima cosa, usa una federa di seta o satin: fa davvero la differenza perché la seta non tira o spezza i capelli e quindi non li rovina. Poi, soprattutto se hai i capelli molto lunghi, legali in una treccia morbida o una coda in modo da prevenire la formazione di nodi. La tua chioma ti ringrazierà!

6. Nutri i capelli con i prodotti giusti

Oli e burri sono alleati dei capelli e perfetti per nutrirli e farli splendere. Investi nell’acquisto del fantastico olio di cocco e usalo per maschere settimanali, mescolato a gel di aloe puro. Una delle maschere per capelli più efficaci che ci siano! Prova anche l’impacco con il latte in polvere per aggiungere volume ai capelli, una vera manna. Evita i siliconi e tutti i prodotti per capelli che negli ingredienti hanno il paraffinum; altro che capelli sani e forti, questa è la ricetta per seccarli e rovinarli!

capelli-corti-biondi

7. Evita il calore eccessivo durante lo styling

Lo styling è il momento in cui i capelli si rovinano di più, a causa delle alte temperature e dello stress a cui vengono sottoposti. Cerca di usare la piastra il meno possibile e imposta il phon a una temperatura medio/bassa per non stressare eccessivamente i capelli. Se vuoi arricciare i capelli puoi provare qualche metodo naturale, come una treccia durante la notte o il metodo arricciacapelli con la fascia.

8. Investi negli accessori corretti

Una buona spazzola con setole naturali o di legno; un pettine di legno a denti larghi; un asciugacapelli a ioni con temperatura regolabile; una salvietta di microfibra per asciugare i capelli delicatamente; sono tutti accessori che contribuiscono al benessere dei tuoi capelli e che ti aiutano a prendertene cura nel miglior modo possibile.

9. Scegli le colorazioni naturali

La tinta per i capelli è uno dei trattamenti più aggressivi che ci siano, soprattutto se vengono utilizzati dei prodotti altamente chimici o se la chioma viene sottoposta a una decolorazione. I capelli tinti sono più fragili e hanno bisogno di tanta cura in più, soprattutto d’estate (leggi come curare i capelli trattati durante l’estate). Ti piace tingerti i capelli o è una necessità? Scegli, se puoi, colorazioni con ingredienti naturali e prive di ammoniaca; prova l’henné se li vuoi rossi o l’indigo se li vuoi scuri; e nutri i capelli con regolarità dopo averli colorati.

10. Spunta i capelli regolarmente

Per finire, un “comandamento” da non dimenticare mai: è importante, importantissimo, spuntare i capelli con regolarità. Anche se li stai facendo crescere, anche se odi tagliare i capelli, anche se li vuoi lunghissimi: spuntare i capelli è il modo migliore per avere dei capelli sani e forti, sempre. Grazie a una regolare spuntata elimini le doppie punte e aiuti i capelli a non spezzarsi né indebolirsi, e quindi crescere sani e forti.

capelli-lunghi-castani

[Ispirazione]

One comment

  1. claudia 46 ha detto:

    grazie mille, articolo davvero interessante 😉 io ultimamente sto usando i prodotti alla cheratina di Toppik e mi trovo molto bene, dallo spray volumizzante alle fibre che nei periodi in cui ho i capelli un po’ piú diradati mi aiutano a coprirlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2018 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.