5 Modi per Scegliere Scarpe Nuove Che Non Faranno Male e Dureranno a Lungo

scarpe e calzature,scarpe con il tacco,scarpe,consigli stile,benessere della donna,come fare

Non c’è niente di peggio che camminare tutto il giorno con delle scarpe che fanno male, così come non c’è niente di meglio che arrivare a casa con i piedi doloranti, togliersi subito le scarpe e assaporare la sensazione di liberazione e felicità che deriva da questa semplice azione.

La comodità dei piedi è essenziale per stare bene; le calzature che uccidono i piedi possono essere causa di malumore, acidità, battutine sarcastiche e desiderio di mollare tutto. Ecco perché, per essere sempre smart e sicure di sé, è essenziale comprare delle scarpe che non facciano soffrire i piedi.

Qui trovi 5 modi per capire come intuire quando le scarpe potrebbero far male e comprare delle calzature che siano comode e durevoli allo stesso tempo.

Come Acquistare le Scarpe Giuste

1. Tocca, Tocca, Tocca

Prendi la scarpa in mano, toccala e osservala attentamente. Guarda se ci sono tracce di colla nella zona della suola — cattivo segno — e assicurati che tutto sia ben sigillato. Una buona calzatura ha una finitura precisa, senza colla che spunta o fili volanti. Manipola la calzatura, piegandola e toccandola con le mani, in modo da testarne la flessibilità e l’elasticità.

Evita: scarpe troppo rigide o eccessivamente flessibili, scarpe con tracce di colla o di fili, scarpe dal materiale che sembra in procinto di rompersi.

2. Esamina le Cuciture

Anche le cuciture sono molto importanti: dovrebbero essere dritte e strette, senza spazi tra un punto e l’altro. Gratta delicatamente il filo con le unghie; se tende a sfaldarsi o a venire via, la cucitura non è fatta bene.

Evita: scarpe con cuciture poco rifinite che rischiano di cedere.

scarpe e calzature,scarpe con il tacco,scarpe,consigli stile,benessere della donna,come fare

3. Fai la Prova ad Occhi Chiusi

È difficile concentrarsi sulla comodità quando le scarpe sono così belle. Ecco perché ti conviene indossare le scarpe nuove, alzarti in piedi e chiudere gli occhi. A quel punto muovi le dita, fai qualche passo sul posto e concentrati su quello che senti.

Evita: le scarpe troppo strette, le scarpe troppo larghe, quelle dove il piede non si sente bene.

4. Prova e Cammina

Prova tutte e due le scarpe e cammina per il negozio. È un tuo diritto e ti aiuterà a capire le sensazioni che provi quando cammini con quelle calzature per qualche minuto; cammina su vari materiali (tappetini, legno, piastrelle) e sentirai come risponde la scarpa su superfici diverse.

5. Ora Misura la Larghezza

Da seduta, inserisci il mignolo fra la scarpa e il tallone per assicurarti che ci sia abbastanza spazio per il piede. Poi metti il mignolo tra il dorso del piede, in corrispondenza dell’inizio delle dita, e la scarpa: se non riesci a farlo, la scarpa è troppo stretta. Questi consigli sono utili anche per prevenire le fastidiose vesciche.

scarpe e calzature,scarpe con il tacco,scarpe,consigli stile,benessere della donna,come fare

Hai fatto gli esami richiesti e le scarpe superano tutti i punti? Evviva: hai trovato delle calzature che non ti faranno male! (Se sono delle scarpe con il tacco alto, leggi la guida per sopravvivere ai tacchi alti senza dolore).

[Spunti]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
dieta&bellezza su facebook dieta&bellezza su bloglovin dieta&bellezza su twitter
Copyright © 2007-2022 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.