Capelli Ricci: 5 Consigli per Curarli al Meglio

capelli ricci

I capelli ricci sono una vera meraviglia: corposi, voluminosi, definiti, vaporosi… Non dimentichiamo però che le chiome ricce possono essere ribelli e difficili da curare a causa del volume, della secchezza e della tendenza al crespo.

Ecco perché è essenziale prendersene cura nel modo giusto, in modo da addomesticarli e sfoggiarli in tutto il loro splendore. Qui trovi le 5 regole d’oro per ricci perfetti: dopo aver letto questo articolo i tuoi capelli non sarano più gli stessi.

5 Regole d’Oro per Ricci Perfetti

1. Evita il Calore sui Ricci

Il calore fa male ai ricci, per questo motivo è meglio cercare di evitarlo al massimo. Elimina la piastra dalla tua routine e abbraccia i tuoi ricci al naturale, facendoli asciugare all’aria e usando il diffusore quando non puoi fare a meno dell’asciugacapelli.

capelli ricci

2. Usa SEMPRE il Balsamo

Il balsamo è il migliore amico dei capelli ricci e per questo motivo dovrebbe essere usato ogni volta che lavi i capelli, senza eccezione. Scegli un balsamo ultra nutriente senza siliconi, applicalo dopo il balsamo e lascialo agire per almeno 2 minuti prima di sciacquarlo — se hai i ricci afro lascia agire il balsamo per 5 minuti o più.

Opta per una routine a base di shampoo leggero e delicato + balsamo bello nutriente. Se i tuoi capelli non si ingrassano puoi anche usare la tecnica del cowash una volta a settimana, che consiste nel lavare i capelli con zucchero e balsamo, massaggiando la cute con dolcezza.

Balsamo

3. Usa l’Olio sulla Chioma

L’olio aiuta a nutrire i capelli, lucidandoli al massimo. Ecco perché chi ha i capelli ricci dovrebbe sfruttare le proprietà dell’olio facendo degli impacchi pre-shampoo settimanali con olio di cocco, olio extravergine di oliva, olio di jojoba o olio di mandorle.

Applica l’olio tiepido sulle lunghezze dei capelli e lascia agire l’impacco per almeno 30 minuti: più lo tieni in posa, più i capelli saranno belli. Poi procedi con il lavaggio dei capelli come tuo solito.

Oli

4. Dì Addio alla Spazzola

Niente spazzola per le ricce: fa perdere tutta la definizione ai ricci, regalandoti una testa leonina e completamente crespa. Usa invece un pettine di legno a denti larghi che ti aiuterà a districare i capelli senza rovinare i ricci.

spazzola

5. Coccola i Ricci Durante la Notte

Inizia cambiando subito la federa del tuo cuscino con una di seta; sapevi che evita la formazione di nodi e doppie punte e non rende elettrici i capelli? Puoi anche avvolgere i capelli in un foulard di seta o satin prima di andare a dormire; manterrà i capelli belli e boccolosi e al risveglio non avrai i ricci appiattiti.

Turbante

Il segreto per lo styling perfetto?

Dopo la doccia tampona i capelli con una salvietta di cotone (anche una vecchia maglietta pulita va benissimo). I normali asciugamani rovinano i ricci e rendono i capelli elettrici, quindi sarebbe meglio evitarli. Poi dividi i capelli in almeno cinque sezioni; applica successivamente un prodotto per lo styling tra i ricci, sezione per sezione, usando le dita. Lascia asciugare al naturale o usa un diffusore, asciugando i capelli tassativamente a testa in giù.

L’idea in più

I tuoi ricci sono rovinati a causa dei trattamenti aggressivi a cui li hai sottoposti? Segui questi consigli per recuperare i ricci stressati.

4 comments

  1. Francesca ha detto:

    Ciao! Sapresti dirmi come avvolgere i capelli nel foulard per dormire? Perche ci ho provato, ma non restavano propriamente dentro…
    Grazie!

  2. Cenerentolina ha detto:

    @Francesca

    Ciao Francesca! Hai provato a avvolgere i capelli in questo modo: http://www.headcovers.com/prodimages/denimdana-headscarf.jpg ? È la soluzione più comoda e veloce.

  3. Rossella ha detto:

    Come fare per avere i capelli ricci piu gonfi? Perche a me dopo lavati sono gonfi ma gia dal giorno seguente si afflosciano e sembrano sporchi. Uso da un mese e poco piu dei prodotti che mi ha consigliato il mio parrucchiere pero ho sempre questo problema. (Sono costretta a lavarli un giorno si e uno no)

  4. Cenerentolina ha detto:

    @Rossella

    È un problema comune di chi ha i ricci, il secondo giorno spesso si afflosciano e vanno “ravvivati”. Prova a vaporizzare dell’acqua sui ricci flosci, mettere una noce di spuma sulle mani e passarle fra i capelli stropicciandoli: dovrebbe aiutare! Anche i prodotti troppo pesanti possono essere la causa dei ricchi che si sgonfiano; prova a usare meno balsamo o maschere post-shampoo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.