Come Pulire i Gioielli d’Argento e Farli Splendere

Argento

I gioielli in argento mi piacciono parecchio e ne possiedo diversi ma non li metto molto per la loro tendenza ad ossidarsi spesso e volentieri.

Come pulirli nel modo migliore? Ho scoperto un utilissimo metodo fai da te a base di bicarbonato e aceto, ultra economico e ultra efficace. Provalo anche tu se hai qualche gioiello di argento ossidato che vuoi far tornare a nuova vita.

Tutorial per Pulire l’Argento

Cosa ti serve:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di sale
  • 100 ml di aceto di vino bianco
  • 200 ml di acqua
  • 1 foglio di alluminio

Procedimento:

Fai bollire l’acqua e nel frattempo rivesti una ciotola con il foglio di alluminio — mantieni la parte lucida verso l’alto. Poi metti il sale e il bicarbonato nella ciotola rivestita e aggiungi molto lentamente l’aceto, mescolando piano fino a quando sale e bicarbonato saranno sciolti.

Aggiungi l’acqua bollente al composto, poi metti a bagno tutti i tuoi gioielli in argento che vuoi pulire e lasciali a bagno per qualche minuto. Poi usa una pinzetta per tirarli fuori e strofinali con dolcezza con un panno di microfibra: saranno come nuovi!

Se i tuoi gioielli d’argento hanno pietre incastonate o altri ornamenti di materiale diverso ti sconsiglio di usare questo mix perché potrebbe essere troppo aggressivo. Prova invece a coprire le parti delicate e a strofinare l’argento con un panno imbevuto nel composto.

accessori,gioielli e bijoux,gioielli e orologi,consigli accessori,argento,casalinga perfetta,come fare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
dieta&bellezza su facebook dieta&bellezza su bloglovin dieta&bellezza su twitter
Copyright © 2007-2020 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.