Il Peso Non Cala Nonostante Dieta e Fitness: Perché?

Donna e bilancia

Stai facendo attitivtà fisica e segui una dieta equilibrata, tutti notano che sei più snella ma l’unica che sembra non accorgersene è la bilancia. Come è possibile che il peso sia sempre lo stesso nonostante i tuoi sforzi per dimagrire?

La risposta è semplice: dimagrire non sempre vuol dire vedere un numero minore sulla bilancia. Si può dimagrire senza che ci sia una reale perdita di peso; questo succede quando si perde grasso ma allo stesso tempo si costruiscono muscoli.

Donna incatenata alla bilancia

Se il tuo peso rimane uguale ma ti accorgi che stai perdendo centrimetri è un ottimo segno e significa che ti stai muovendo nella direzione giusta.

Purtroppo, quando il numero segnato dalla bilancia è più importante di tutto il resto, potresti scoraggiarti quando ti accorgi che i chili non calano nonostante il tuo impegno.

Ecco perché è essenziale conoscere la differenza tra la perdita di peso e la perdita di grasso corporeo, che sono due cose completamente diverse.

La bilancia non ti dice molto, se ci rifletti un attimo; quando ti pesi, la bilancia segna quanto pesano le tue ossa, i tuoi organi o l’acqua contenuta nel tuo corpo? No. Ti dice quanto pesa il tuo grasso e quanto pesano i tuoi muscoli? Neppure.

Il peso è relativo.

Se sei ossessionata dalla bilancia ti conviene far diventare questa frase il tuo nuovo matra. Per di più il peso corporeo può cambiare molto durante la giornata, a seconda dell’acqua che bevi e di ciò che mangi, quindi il numero che vedi non è mai affidabile.

Insomma, forse è il caso di dire addio alla bilancia, utilizzandola solo dopo periodi prolungati (al massimo una volta al mese) e scegliendo invece di misurarti con il metro in modo da quantificare con esattezza i centimetri persi.

Perché È Meglio Dimagrire in Questo Modo?

Il dimagrimento veloce causato dal digiuno o dalle diete restrittive è il peggior modo di perdere chili, perché oltre al grasso si perdono anche acqua e muscoli e si rischia di causare danni al proprio corpo. Inoltre riprendere i chili persi è quasi assicurato, perché una volta che si ricomincia a mangiare come prima tutti i progressi fatti sono inutili.

Se invece perdi grasso e metti su muscoli stai facendo la cosa migliore, stai migliorando la tua composizione corporea e stai facendo dei progressi permanenti. Dimagrendo lentamente elimini il grasso, costruisci muscoli, perdi centimetri e sei più sicura che una volta finita la dieta non ingrasserai di nuovo.

4 Motivi per Abbandonare Subito la Bilancia

1. Misura tutto: muscoli, grasso, ossa, organi, acqua, cibo. Quindi il numero che vedi è altamente relativo e non ti definisce come persona.

2. Non riflette i cambiamenti che avvengono nel tuo corpo: la bilancia non si accorge che stai sostituendo grasso con muscoli, né sa che stai fancendo esercizio. Quindi il numero può rimanere uguale o addirittura aumentare, perché i muscoli pesano più del grasso.

3. Non è uno specchio della tua salute: la bilancia non ti può dire se sei in salute oppure no, perché non conosce la tua altezza o la tua composizione corporea. Una persona può pesare poco ma avere pochissima massa magra e tanto grasso: di sicuro questo non è sintomo di salute.

4. La bilancia non ti motiva: se sali sulla bilancia e il numero che vedi ti deprime e ti scoraggia, c’è qualcosa che non va.

Dopo essere entrata nella mentalità della perdita di peso, usa altri metodi per controllare i tuoi progressi: misurati con il metro, guarda come ti stanno i vestiti, ascolta quello che ti dicono gli altri. Ricorda che il peso è relativo!

[Spunti]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.