Ricci Senza Calore: Come Arricciare i Capelli con una Fascia

Ricci senza calore

Come tutte le donne con i capelli lisci, amo i capelli ricci e mossi. La mia chioma è bella anche liscia, ma non resisto al fascino dei capelli mossi e amo farmi i boccoli e i ricci in tutte le occasioni. Cerco di non utilizzare mai la piastra o il ferro arricciacapelli perché il calore rovina e brucia i capelli, quindi sono sempre alla ricerca di un procedimento efficace per arricciare i capelli.

Negli ultimi mesi ho sempre fatto le trecce prima di andare a dormire e ho provato diversi espedienti dal risultato soddisfacente, ma ora ho trovato un metodo fantastico che non abbandonerò più. Basta una fascia per capelli per realizzare boccoli e ricci degni di una messa in piega dal parrucchiere, altro che bigodini!

Ricci Senza Calore: il Tutorial Definitivo

 

Cosa Ti Serve per Fare i Ricci Senza Calore

  • 1 fascia per capelli

Esatto, hai letto bene: per fare i ricci senza piastra ti serve soltanto una fascia per capelli. Non hai bisogno di ferro arriciacapelli, piastra, bigodini, calze di nylon o forcine: basta una fascia per capelli elastica larga pochi centimetri e abbastanza robusta.

Utilizzando il metodo della fascia per capelli potrai arricciare naturalmente i tuoi capelli con poco sforzo, ottendendo un risultato da favola: ecco perché io me ne sono innamorata non appena l’ho scoperto e lo sto utilizzando ogni volta che voglio i capelli mossi.

Fascia per capelli

 

Procedimento per Fare i Ricci Senza Calore

1. Metti la Fascia

Pettina bene i capelli e fai la riga dal lato che preferisci. Poi infila la fascia per capelli sulla sommità della testa in stile coroncina bohemienne, facendola passare sulla fronte. Vaporizza dell’acqua sui capelli per favorire la messa in piega.

Metti la fascia

Immagine

2. Dividi una Ciocca di Capelli

Prendi una ciocca di capelli e dividila dal resto della chioma; se vuoi puoi pettinare la ciocca per una migliore resa.

Ciocca di capelli

Immagine

3. Avvolgi i Capelli Intorno alla Fascia

Ora arrotola i capelli intorno alla fascia: prendi la ciocca, portala verso l’alto e poi falla passare all’interno della fascia.

Avvolgi i capelli

Immagine

4. Avvolgi Tutte le Ciocche di Capelli

Continua ad avvolgere le ciocche di capelli intorno alla fascia, fino ad ottenere una specie di corona di capelli intorno alla testa. Per quanto riguarda la parte posteriore, dove rimarrà una coda di capelli lunghi, ti basterà avvolgere più e più volte i capelli intorno alla fascia infilandoli tra gli altri capelli.

Ciocche avvolte

5. Vai a Dormire

Vai a dormire così come sei; se vuoi puoi spostare la fascia dalla fronte all’attaccatura dei capelli in modo da essere più comoda e da evitare il segno della fascia la mattina. Non c’è bisogno di tenere i capelli in piega tutta la notte, l’importante è lasciare la fascia per qualche ora in modo da dare il tempo di arricciarsi ai capelli.

Donna addormentata

6. Buongiorno, Boccoli Perfetti!

Togli la fascia con delicatezza e passa i capelli fra le dita: wow, i tuoi ricci sono fantastici!

Boccoli perfetti

 

Piccoli Consigli per i Ricci Senza Calore

Forma e Dimensione dei Ricci

Puoi variare forma e dimensione dei ricci a tua discrezione, tutto sta nel variare tipo di fascia per capelli e dimensione delle ciocche. Per ricci fitti fitti scegli una fascia sottile e prendi delle ciocche di pochi centimetri, da tirare con più intensità. Per boccoli morbidi usa una fascia più larga con ciocche più grandi, da lasciare morbide sulla nuca. Una volta che ci avrai preso la mano potrai sperimentare e ottenere tutti i tipi di ricci che vuoi!

Prodotti per Capelli

Io non utilizzo nessun tipo di prodotto per lo styling, ma se desideri una messa in piega a lunga tenuta puoi applicare una mousse per capelli mossi prima di iniziare e vaporizzare della lacca sui ricci dopo aver tolto la fascia. Tutto dipende da come preferisci tu.

Tutorial per Capelli Corti

Hai i capelli corti ma ti piacerebbe provare a realizzare i ricci senza calore con la fascia per capelli? Puoi farlo! Prova questo tutorial dei ricci senza calore per capelli corti, seguito dal tutorial per ricci senza calore con il caschetto.

 

Approfondimento: Tutorial Video dei Ricci Senza Calore

Non hai capito bene il procedimento? Vuoi vederlo dal vivo? Allora guarda questi due video che ho selezionato per te; dopo aver visto i tutorial non avrai più dubbi.

Tutorial 1 con il Metodo Base

Tutorial 2 con Idee di Acconciature 

Tutorial 3 in Italiano by ClioMakeup

[Spunti]

15 comments

  1. Simona ha detto:

    Interessante, ci proverò!! Ho un pò paura del mal di testa dietro l’angolo, però!

  2. Cenerentolina ha detto:

    @Simona

    Ciao Simona! Perché mal di testa? A causa della fascia? Una volta che ci hai avvolto i capelli intorno non stringe più 🙂 Ci sono i capelli a fare da cuscinetto!

  3. Diana ha detto:

    Io ho fatto i cappelli ricci così ma nn mi sono durati anke mettendo lacca,ma penso sia xk ho i cappelli finì .

  4. Cenerentolina ha detto:

    @Diana

    Hai tenuto la fascia tutta la notte o diverse ore? Perché se la tieni troppo poco questo potrebbe diminuire la durata dei ricci. 🙂

  5. Rosie ha detto:

    Fantastico! L’ho provato ieri sera e funziona, grazie mille 🙂

  6. Cenerentolina ha detto:

    @Rosie

    Ciao! Che bello! 🙂 Come sono venuti i capelli?!

  7. Rosie ha detto:

    I capelli erano fantastici e sono rimasti mossi fino a quando non li ho rilavati. Diciamo che è stato ottimo come primo esperimento 🙂 Un’unica domanda: hai presente il ciuffo della prima ragazza della prima foto? Ecco mi piacerebbe farlo così, ma non ci riesco … Consigli?

  8. Cenerentolina ha detto:

    @Rosie

    Allora complimenti, un primo esperimento ben riuscito! 😀 Penso che per fare il ciuffo così, dovresti lasciare fuori dalla fascia la ciocca di capelli dove vorrai ottenere il ciuffo e inserire nella fascia i capelli dal punto in cui desideri il mosso.

  9. Valentina ha detto:

    cavolo appena ho letto il metodo mi si sono illuminati gli occhi hahahahha, ogni volta faccio un casino per farli ricci, piastre, trecce, spuma ecc.. di tutto e di più, ma finalmente adesso non dovrò piu rovinare i miei capelli con questo metodo, grazie mille davvero 🙂

  10. debora ha detto:

    ma da asciutti o bagnati?

  11. Cenerentolina ha detto:

    @Valentina

    Sono proprio contenta che ti piaccia, anche io dopo averlo scoperto sono stata felicissima! 🙂

    @Debora

    Come scritto nell’articolo, vaporizza dell’acqua sui capelli per favorire la messa in piega. Quindi umidi o leggermente umidi, bagnati meglio di no!

  12. Victoria ha detto:

    Fantastico 🙂

  13. Cenerentolina ha detto:

    @Victoria

    Grazie Victoria 🙂 Hai già provato questo metodo?

  14. ada ha detto:

    Io lo faccio ogni volta che desidero avere i boccoli e mi vengono tanto bene ma x avere un risultato perfetto ogni mattina li faccio ogni sera prima di dormire ino a quando li lavo.cmq ti volevo chiedere se esiste un modo per fare i capelli lisci naturalmente senza la piega svedese xké in quello sono una frana.ciaooo bacioni a tutte :*

  15. Lucia ha detto:

    Interessante!!
    Io lunedì andrò ad un matrimonio e non credo di avere tempo per il parrucchiere e quindi pensavo a questo tutorial per cimentarmi da sola in ciò che non ho mai fatto 😀
    Ho appena fatto lo shampoo…vedremo fin domani mattina il risultato…incrociamo le dita e speriamo bene! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.