7 Strategie Efficaci per Entrare nella Mentalità della Perdita di Peso

Mela con metro

Dimagrire, dimagrire, dimagrire: perdere peso sembra essere il nuovo mantra della società. Tra diete e schemi alimentari restrittivi, perdere qualche chilo appare facilissimo: il difficile è dimagrire in maniera salutare e mantenere nel tempo il nuovo peso forma.

Se sei sovrappeso e ti rendi conto che devi perdere peso per una questione di salute è importante che tu entri nella giusta mentalità della perdita di peso; si tratta di una mentalità che ti aiuterà a dimagrire nel modo migliore e a non riprendere il peso acquistato, grazie allo stile di vita più sano che abbraccerai.

Suggerimenti Utili per Riuscire a Perdere Peso

Prima di tutto lascia che ti dica una cosa molto importante: tutti i corpi sono diversi, c’è chi è magro di costituzione, chi invece ha un fisico più abbondante; c’è chi è a forma di mela e chi è a rettangolo o a clessidra. Non è importante il peso in sé, il numero che vediamo sulla bilancia: l’essenziale è essere in salute, non mi stancherò mai di ripeterlo.

Essere sovrappeso fa molto male alla salute ed è per questo che insisto sul dimagrimento tramite alimentazione equilibrata ed esercizio fisico; ma parlo di sovrappeso e obesità, che si possono individuare calcolando il tuo Indice di Massa Corporea, non di qualche rotolino in più. Dimagrire è importante per essere in forma e per eliminare tutti i rischi legati al peso di troppo. Una volta persi i chili in più bisognerebbe mantenere il peso forma: ma come è possibile raggiungere questi risultati? Ecco 7 utilissime dritte per entrare nella mentalità giusta.

Banane con metro

1. Pianifica

Pianificare aiuta a seguire la dieta nel modo migliore: decidi i tuoi menu salutari in anticipo e fai la spesa con regolarità, in modo da avere sempre quello che ti serve per preparare i tuoi pasti equilibrati. Non rischiare di avere il frigo mezzo vuoto e mangiare quello che trovi perché non hai pianificato in anticipo!

2. Fai le Scorte Giuste

Bene, questo è un ottimo consiglio in tutti i sensi. Fai scorta di snack salutari e gustosi da avere sempre sottomano per lo spuntino mattutino e la merenda pomeridiana, evitando di tenere in casa i cibi che ti inducono in tentazione. Opta per frutta verdura che ami – fragole, cachi, mele, carote – e non farti mancare frutta secca, yogurt e dolcetti integrali. Se dovesse venirti un attacco di fame nervosa avrai a disposizione tanti spuntini “buoni” che non andranno a rovinare la tua dieta.Arancia con metro

3. Fatti Aiutare

La comunicazione con la famiglia e gli amici è molto importante: non aver paura di dire che sei a dieta e che hai bisogno di supporto, chi ti vuole bene sarà contento di aiutarti. L’ideale sarebbe fare la dieta con qualcuno che ti è vicino e intraprendere l’attività fisica con qualcuno in grado di motivarti nei momenti bui.

4. Mangia nel Presente

Quando mangi cerca di eliminare tutte le distrazioni, come il computer o la televisione: non solo guardare la televisione mentre si mangia fa ingrassare, ma se gusti il cibo senza pensare ad altro mangiare diventerà un’esperienza sensoriale più soddisfacente. In più sarai in grado di capire se hai ancora fame o se sei piena, fermandoti prima di ingozzarti eccessivamente.

Pera con metro

5. Rimani Motivata

Ti serve un mantra, un qualcosa che sia in grado di tenerti motivata durante la dieta nei momenti in cui vorresti mollare. Potrebbe essere la foto di quando eri in forma, o il vestito che vuoi indossare quando avrai raggiunto il tuo obiettivo; ma anche una lista di motivazioni positive potrebbe essere utile. L’importante è avere qualcosa che ti ricordi perché vuoi perdere peso.

6. No alle Trappole del Pensiero

Quante volte il nostro cervello ci gioca strani scherzi portandoci a desiderare di sgarrare dalla dieta? Non ascoltarlo e non cadere nelle trappole del pensiero: piuttosto che ossessionarti per sei giorni su quel cioccolatino che vorresti mangiare e mangiare la scatola intera il settimo giorno, impara a fare piccoli sgarri senza nessun impatto. Mangia piuttosto un cioccolatino quando ne hai voglia, concediti un piccolo dessert ogni tanto; è la regola dell’80%, quella che dice che è meglio seguire la dieta all’80% e lasciarsi andare ogni tanto, piuttosto che  sgarrare il 100% del tempo.

Fragola con metro

7. Ce la Puoi Fare

Ce la puoi fare, sul serio; molti sono dimagriti prima di te e molti dimagriranno dopo di te. Perdere peso è una cosa che sei in grado di fare, se davvero lo vuoi, ed è importante che te lo ricordi. Dillo da sola, più volte al giorno: ce la posso fare, ce la posso fare! Pensare positivo ti aiuterà a rimanere motivata e ad arrivare al tuo obiettivo.

Queste strategie ti aiuteranno a raggiungere il tuo scopo e a non perderti durante la strada. Ricorda che l’alimentazione e l’esercizio fisico sono essenziali per dimagrire: rivolgiti ad un dietologo se vuoi perdere peso in maniera equilibrata e  non trascurare l’idea di chiedere un aiuto psicologico per affrontare meglio il percorso di dimagrimento.

In bocca al lupo!

LEGGI ANCHE: Come Dimagrire: Rimedi Naturali per Perdere Peso Velocemente (Senza Medicinali e Diete)

[Spunti]

10 comments

  1. luccia ha detto:

    La dieta è prima di tutto una questione di testa. Sto seguendo la dieta herbalife e sapere che pranzo con 200 calorie mi da tranquillità per proseguire e per potermi concedere quel cioccolatino ogni tanto…invece di mangiarmi tutta la scatola dopo giorni di privazioni!

  2. Cenerentolina ha detto:

    @Lucia

    Hai detto bene: è proprio una questione di testa, in primis!

  3. luccia ha detto:

    allora coraggio, testa e determinazione!

  4. Cenerentolina ha detto:

    Esatto 😀 Bisogna mettercela tutta!

  5. Laura ha detto:

    Dai ce la posso fare !!!

    Laura

  6. Cenerentolina ha detto:

    @Laura

    Sì che ce la puoi fare! Io tifo per te!

  7. Giulia ha detto:

    Avrei avuto bisogno di questo articolo un paio di ore da. Sono a dieta, sotto controllo medico e sto eliminando gradualmente lo zucchero raffinato, ma ho avuto una ricaduta. Ora sto vivendo il più classico dei sensi di colpa e oltre tutto il mio cervello continua a inviarmi impulsi del tipo “hai mangiato dei dolci, ora che ne dici di una bella pizza.” Sono così frustrata, 🙁

  8. Cenerentolina ha detto:

    @Giulia

    No ai sensi di colpa! Le ricadute capitano… L’importante è non perseverare ed esagerare; ma una piccola gratificazione ogni tanto, senza sensi di colpa, fa bene allo spirito. In bocca al lupo, ti sono vicina!

  9. Giulia ha detto:

    Grazie davvero!
    Di solito sono abbastanza disciplinata, ma oggi ho dovuto trascorrere l’intera giornata in casa e evidentemente la cosa ha avuto un effetto deleterio.
    Ti ringrazio tanto per il supporto!

  10. Cenerentolina ha detto:

    @Giulia

    Ne so qualcosa! Di solito stando a casa si è meno indaffarati e quindi si tende a pensare al cibo; in più tutto è a portata di mano, quindi sgarrare è purtroppo più facile. Dai, non ti preoccupare… La disciplina è giusta ma a volte serve anche un po’ di auto-indulgenza! 🙂 Un abbraccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
dieta&bellezza su facebook dieta&bellezza su bloglovin dieta&bellezza su twitter
Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.