Gli Ingredienti Segreti del Lipstick: Scopri Cosa C’è Nel Tuo Rossetto

Rossetto

Clicca sull’immagine per ingrandirla

Ti sei mai chiesta come è formulato il rossetto e quali ingredienti contiene? Il rossetto è uno dei cosmetici più usati dalle donne e più amati in generale, infatti rende le labbra sensuali, piene, belle da vedere.

Proprio perché è così celebre, è interessante vederlo sotto un altro punto di vista: quello del contenuto. Ci ha pensato il numero di ottobre del mensile Wired ad indagare sugli ingredienti segreti del rossetto e io ho trovato l’articolo degno di essere preso come spunto.

Vediamo un po’ quali sono gli ingredienti del rossetto e a cosa servono…

Profondo Rossetto: il Rossetto Sotto un’Altra Luce

rossetti.jpg

Pentaeritrile (Pentaerythrityl)

Questa sostanza deriva da acidi grassi, è emolliente e serve per idratare le labbra e renderle più toniche.

Cosa dice il Biodizionario? Pallino rosso.

 

Metilparaben (Methylparaben)

Conservante e antimicotico, serve a preservare la conservazione del rossetto.

Cosa dice il Biodizionario? Pallino verde.

Propilparaben (Propylparaben)

Il propilparaben è un estere utilizzato come conservante. Spesso è in coppia con il metilparaben.

Cosa dice il Biodizionario? Pallino rosso.

BHT (Butylated Hydroxytoluene)

Il BHT è un antiossidante che contrasta l’irrancidimento degli oli contenuti nel rossetto quando viene esposto all’aria.

Cosa dice il Biodizionario? Doppio pallino rosso.

 

Meticone (Methicone)

Il meticone, classificato a tutti gli effetti come silicone, ha una funzione emolliente e prolunga la durata del rossetto perché lo rende idrorepellente.

Cosa dice il Biodizionario? Doppio pallino rosso.

Geraniolo (Geraniol)

Si tratta di un allergene del profumo o di un additivo che maschera l’odore dei componenti del rossetto e agisce, in parte, da repellente per gli insetti.

Cosa dice il Biodizionario? Pallino giallo.

Stearato di Ottildodecile (Octyldodecyl Stearate)

Questa sostanza è un emolliente, in grado di rendere visivamente più carnose le labbra e di non farle seccare.

Cosa dice il Biodizionario? Doppio pallino verde.

Poligricerile-3 Cera d’Api (Polyglyceryl-3 Beeswax)

Il poligricerile-3 è un emulsionante a base di cera d’api, il quale tiene in piedi la struttura del rossetto.

Cosa dice il Biodizionario? Pallino verde.

Olio di Ricino Idrogenato (Hydrogenated Castor Oil)

Ha la funzione di emolliente, emulsionante, tensioattivo e viscosizzante. In parole povere, assicura l’uniformità delle molecole di colorante contenute nel rossetto.

Cosa dice il Biodizionario? Doppio pallino verde.

Tocoferolo Acetato (Tocopheryl Acetate) 

Conosciuto anche come vitamina E, si tratta di un antiossidante che protegge le labbra.

Cosa dice il Biodizionario? Doppio pallino verde.

Retinolo Palmitato (Retinyl Palmitate)

È una forma di vitamina A e viene usato come antiossidante e additivo.

Cosa dice il Biodizionario? Pallino giallo.

Concludendo…

Ogni rossetto viene formulato in maniera diversa, ma è interessante sapere che alcuni degli ingredienti contenuti all’interno di questo cosmetico cremoso non sono poi così innocui. Oltre a imparare a cosa servono determinate sostanze sarebbe meglio anche conoscere quelle più dannose, indicate con i pallini rossi.

Rispetto all’articolo di Wired ho aggiunto qualche comune sostanza contenuta nei rossetti in commercio e mi sono divertita a controllare ogni ingrediente nel Biodizionario, la cosiddetta guida al consumo consapevole dei cosmetici che bolla ogni ingrediente con pallini verdi, gialli e rossi.

Gli ingredienti verdi sono accettabili, su quelli gialli si può chiudere un occhio, mentre gli ingredienti rossi andrebbero evitati perché potenzialmente dannosi. Per tutte le altre informazioni consiglio la consultazione del Biodizionario.

L’idea in più

Se vuoi provare un rossetto red e ti senti poco sicura, leggere la guida di Chanel al rossetto rosso ti sarà di aiuto. E poi scopri il segreto per trovare il rossetto perfetto!

4 comments

  1. Ely B ha detto:

    Molto interessante, in effetti ci preoccupiamo sempre degli ingredienti di creme e shampoo ecc, ma del rossetto non ci avevo mai pensato 🙂
    Baci
    Ely

  2. Cenerentolina ha detto:

    @Ely B

    Hai ragione, è proprio vero! 🙂

  3. luisa ha detto:

    Ma il colore rosso da quale ingrediente è dato?

  4. Cenerentolina ha detto:

    @Luisa

    Il colore rosso è dato da mica, pigmenti e ossidi colorati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
dieta&bellezza su facebook dieta&bellezza su bloglovin dieta&bellezza su twitter
Copyright © 2007-2020 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.