In 7 Giorni Dai Nuova Vita ai Piedi Rovinati Dopo l’Estate (Seguendo Questi Consigli)

Piedi nudi su foglie gialle

Qual è la parte del corpo meno curata durante l’estate? Sicuramente i piedi: in primavera li prepariamo per la bella stagione con coccole di tutti i tipi, ma alla fine l’unica attenzione che gli dedichiamo nei mesi estivi è l’applicazione dello smalto sulle unghie.

Ed eccoci a settembre con l’autunno alle porte e i piedi secchi e rovinati, complici le vacanze in montagna (dove i piedi erano perennemente chiusi negli scarponcini) o le vacanze al mare (dove le camminate sulla sabbia e l’uso delle infradito ha causato talloni ruvidi e brutti da vedere).

Come ottenere piedi morbidi e setosi? Ecco un trattamento di bellezza d’urto per piedi da favola in 7 giorni!

7 Giorni per Piedi Bellissimi

Piedi immersi in foglie gialle

Per ottenere piedi perfetti in breve tempo ti propongo questo trattamento da fare tutti i giorni per una settimana. Il risultato è assicurato: i tuoi piedi saranno come rinati, dopo 7 giorni di cure e coccole amorevoli!

Quando fare questo trattamento? Segui questi consigli di bellezza tutte le sere per una settimana, prima di andare a dormire. Non solo i tuoi piedi ne beneficeranno, ma sarai anche più rilassata!

1. Pediluvio Ammorbidente con Sale grosso e Oli essenziali

Scegli oli essenziali rivitalizzanti e ammorbidenti come l’olio essenziale di menta, l’olio essenziale di rosmarino e l’olio essenziale di limone e l’olio essenziale di lavanda. Riempi una tazza di sale grosso e, con il contagocce, unisci al sale 20 gocce degli oli essenziali che preferisci.

Nel frattempo riempi una bacinella di acqua molto calda e fai sciogliere il sale al suo interno. Poi immergi i piedi nell’acqua e rimani in ammollo per 10 o 15 minuti (aggiungendo eventualmente altra acqua calda).

Mentre ti fai il pediluvio goditi un bel libro e bevi una tisana drenante, di grande aiuto per sgonfiare i piedi gonfi. Puoi anche mettere su un po’ di musica rilassante per creare un’atmosfera da SPA.

2. Via Libera alla Pietra Pomice

Inizia a passare la pietra pomice sui talloni con movimenti circolari e una media intensità: questo permette di eliminare le parti ruvide e la pelle morta in maniera efficace.

3. Scrub allo Zucchero, Miele, Limone e Lavanda

In una ciotola mescola un pugno di zucchero con un cucchiaio di miele, il succo di un limone e alcune gocce di olio essenziale di lavanda.

Dopo il pediluvio e la pietra pomice massaggia i piedi umidi con questo scrub, insistendo sulle zone più ruvide come il tallone. Poi sciacqua con acqua tiepida. Lo scrub elimina gli ultimi residui di pelle rovinata e nel frattempo nutre la pelle e la rende più morbida e luminosa.

4. Massaggio con Crema Nutriente

Asciuga i piedi e massaggiali dolcemente con abbondante crema nutriente: continua a massaggiare fino a quando la crema si sarà assorbita. Così avrai rivitalizzato i piedi grazie all’azione del massaggio e nutrito la pelle al massimo grazie alla crema nutriente. Scegli una crema a base di burro di karitè per risultati ottimali.

5. Impacco Notturno di Burro di Karitè

Hai un paio di calze vecchie che puoi sacrificare? Bene, allora prova questo massaggio ultra nutriente e rivitalizzante: prima di andare a letto spalma abbondantemente i piedi di burro di karitè, lasciando uno strato spesso.

Poi indossa le calze e vai a dormire: il burro di karitè agirà durante la notte e al mattino ti sveglierai con pelle morbida e setosa, perfetta. Elimina i residui di burro di karitè nella doccia o con un eloce pediluvio, senza dimenticare di applicare la crema successivamente. Puoi riutilizzare le calze per i 7 giorni del trattamento oppure gettarle via e usarne altre paia nei giorni seguenti.

 

I Consigli Dopo il Trattamento d’Urto

Hai seguito il trattamento per una settimana e ora adori l’aspetto dei tuoi piedi? Non lasciarli a loro stessi un’altra volta: bastano pochi gesti quotidiani per avere piedi sempre belli. Ricordati questi due tip:

  • Usa la pietra pomice ogni volta che ti fai la doccia, così eviti i calli e la pelle ruvida
  • Massaggia i piedi con la crema nutriente ogni sera prima di andare a dormire: non solo aiuti la circolazione, ma rendi la pelle più morbida che mai
  • Dopo la doccia non dimenticare di applicare la crema anche sui piedi, così li avrai vellutati 24 ore su 24

 

L’idea in più

Se hai calli o duroni che ti fanno male, ti consiglio di andare a fare una visita dal podologo per rimuoverli in maniera sicura. Attenzione alla pietra pomice se soffri di diabete: meglio saltare quel passaggio perché a causa di questa malattia sei più sensibile alle infezioni.

2 comments

  1. giorgia ha detto:

    Vorrei farmi un taglio corto un pò strano per l’inverno… qualche consiglio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
dieta&bellezza su facebook dieta&bellezza su bloglovin dieta&bellezza su twitter
Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.