Dimmi Dove Metti l’Anello e Ti Dirò Chi Sei: Il Significato degli Anelli e delle Dita

mani, anelli

Qual è il significato degli anelli al dito?

Quale dito scegliere per indossare un anello?

Indossare un anello su un dito in particolare significa qualcosa?

Queste sono soltanto alcune delle domande che molti si pongono a proposito del significato degli anelli sulle dita: gli anelli hanno una simbologia molto precisa, che prende forma consciamente o inconsciamente quando decidiamo di mettere un anello a un certo dito.

Per molti un anello è soltanto un accessorio, ma a seconda di come decidiamo di metterlo, questo ornamento si trasforma simbolicamente e va ad indicare alcuni tratti della propria personalità. Vuoi saperne di più? Allora leggi tutto sul significato degli anelli!

Il Significato degli Anelli e delle Dita

Mano Sinistra o Mano Destra?

mani, anelli

Quando si parla di dita e anelli, tutto assume un significato, a partire dalla scelta della mano: si dà per scontato che una mano valga l’altra, ma nell’ottica del simbolismo non è così. Parliamo quindi del significato che i vari anelli assumono se scegli di portarli sulla mano sinistra o sulla mano destra.

La mano destra è la mano attiva, mentre la mano sinistra è quella recettiva; la mano destra rappresenta lo Yang, la sinistra lo Yin. Il concetto di Yin e Yang fa parte della filosofia cinese: i due principi sono opposti, ma non possono esistere l’uno senza l’altro. Lo Yang è maschile, aggressivo, estroverso e razionale, lo Yin è femminile, contrattivo, introverso e intuitivo.

Indossare un anello sulla mano destra rappresenta la consapevolezza logica, la volontà e il desiderio di controllo, mentre mettere un anello sulla mano sinistra simboleggia la creatività, le emozioni e la sensibilità. Questo perché la parte sinistra del cervello (logica) governa la mano destra, mentre la parte destra del cervello (creatività) governa la mano sinistra.

Un anello posto sulla mano sinistra riceve energia, un anello posto sulla mano destra dona energia; la mano sinistra rimanda all’interiorità, la mano destra rappresenta l’esteriorità e la praticità. Se vengono ornate entrambe le mani, si crea una sorta di armonia e bilanciamento fra il dare e il ricevere.

N.B. Tutto questo viene ribaltato quando si parla di una persona mancina, perché il significato delle mani in quel caso cambia e la lettura va fatta in funzione della mano che si usa per scrivere, ovvero la sinistra.

Anello all’Anulare – Il Dito di Apollo

mani, anelli

L’anulare è il dito del Dio greco Apollo e rappresenta la creatività, l’amore per la bellezza, l’espressione del proprio IO, i sentimenti, le relazioni con le altre persone.

Porti l’anello all’anulare? Questo mostra il tuo animo sentimentale e romantico, il tuo essere idealista e la tua tendenza a mettere i sentimenti in primo piano. Dimostra anche una grande sensibilità e una grande creatività.

Soprattutto se infilato sulla mano sinistra, l’anello all’anulare è in grado di stimolare la tua creatività e liberare il tuo lato più femminile, agevolando la sensibilità e la percezione spirituale.

Anello all’Indice – Il Dito di Giove

anello, mano, dita

L’indice, o il dito del Dio greco Giove, simboleggia l’attitudine alla leadership, le abilità esecutive, l’autostima, l’ambizione, l’autorità spirituale e religiosa. Esibire un anello sul dito indice rappresenta quindi un desiderio di potere, una grande autostima e molta ambizione.

Sul dito indice si focalizzano gli aspetti più esteriori della vita, ovvero tutti gli aspetti che hanno a che fare con il potere nelle relazioni con le altre perse. Portando un anello all’indice esprimi la tua grande personalità e il tuo desiderio di protagonismo, oltre al tuo carisma e alla tua volontà.

Se non hai una grande autostima e tendi a non riuscire ad imporre la tua volontà o hai paura di esprimere le tue opinioni, portare un anello all’indice potrebbe aiutarti a darti una spinta di autorità maggiore.

Anello al Medio – Il Dito di Saturno

mani, anelli

Il dito medio, accostato alla divinità Saturno, è il dito posto al centro della mano e per questo motivo rappresenta l’armonia, il senso di giusto e sbagliato, la legge, la giustizia, la ricerca della verità, la correttezza, l’analisi di sé.

Scegliere il dito medio simboleggia quindi l’abilità di sapere distinguere fra giusto e sbagliato, oltre all’autorità per determinarlo. Indossare un anello al dito medio può anche rappresentare una tendenza all’introspezione e alla riservatezza.

Chi opta per questo dito è una persona seria, riflessiva, incline ai pensieri profondi, che a volte può mettere in soggezione coloro che gli stanno intorno.

Anello al Mignolo – Il Dito di Mercurio

mani, anelli

Il mignolo, o il dito del Dio Mercurio, simboleggia l’intuizione, la comunicazione, l’intelligenza. Infilare un anello al dito mignolo indica quindi grandi doti comunicative e un’innata abilità di convincere gli altri a fare quello che si desidera.

La comunicazione attribuita al mignolo, infatti, non è soltanto verbale ma è anche non verbale: si parla di intuizione, di intelligenza comunicativa, di brillantezza e talentuosità. Indossare un anello al mignolo può aiutare a sentirsi al centro dell’attenzione e a ottenere qualcosa che si desidera particolarmente.

Anello al Pollice

mani, anello

Il pollice non è collegato a nessuna divinità in partiolare; questo dito è simbolo di volontà e auto affermazione e si tratta di simbologie molto potenti. 

Infilare un anello al pollice indica il tuo desiderio di affermazione e di prevaricazione, il tuo bisogno di imporre la tua volontà sugli altri e manifesta il desiderio di superare qualsiasi difficoltà con le proprie forze.

Anelli su Tutte le Dita

mani, anelli

C’è chi indossa uno o due anelli e chi invece ama ornare tutte le dita con un anello: in questo caso la simbologia di ogni dito viene persa perché si crea una sorta di confusione, dal momento che è quasi come non avere nessun anello perché nessun dito è enfatizzato rispetto agli altri.

Nessun Anello

mani, donna

Se invece non porti nessun anello può essere una questione di comodità (se magari svolgi un lavoro manuale che ti impedice di ornare le tue mani), ma psicologicamente potrebbe anche significare una voglia di non esporsi o un’indecisione, un’incertezza sulla propria identità.

Il Significato degli Anelli in Breve

Per riassumere, ogni dito ha un significato e se viene ornato da un anello la simbologia è molto forte. Ricorda che se il dito si trova sulla mano sinistra si tratta di energia che viene ricevuta e proiettata verso l’interno, mentre se si trova sulla mano destra l’energia è invece rivolta all’esterno, verso gli altri.

Anulare: creatività, amore per la bellezza, espressione del proprio IO, sentimenti, relazioni con le altre persone.

Indice: attitudine alla leadership, abilità esecutive, autostima, ambizione, autorità spirituale e religiosa.

Medio: armonia, senso di giusto e sbagliato, legge, giustizia, ricerca della verità, correttezza, analisi di sé.

Mignolo: intuizione, comunicazione, intelligenza.

Pollice: volontà, auto affermazione.

Conoscere questi simboli può essere di aiuto per analizzare la tua personalità a seconda di dove metti gli anelli, ma anche per enfatizzare aspetti del tuo carattere scegliendo a seconda delle occasioni a che dito infilare l’anello.

[Spunti Vari e Ispirazione]

7 comments

  1. anna ha detto:

    Che bello questo post, l’ho trovato estremamente interessante, io porto anelli (sempre gli stessi 4) agli indici e ai pollici di entrambe le mano. E questo fatto che stona un po’ con la mia personalità romatica e solare (soprattutto quello al pollice), mi fa sentire come una sensazione di autoaffermazione. Perciò mi sono ritrovata moltissimo nelle descrizioni qui sopra. Particolare come anche se li posto su entrambe le mani quelli che amo di più e indosso da 10 anni sono sulla destra. Sono tutte fedine in stile un po’ celtico, e una è L’Anello del signore degli anelli.

  2. Cenerentolina ha detto:

    @Anna
    Ciao! Grazie per il tuo passaggio e per il tuo commento! Anche io mi sono ritrovata a riflettere mentre scrivevo questo articolo, per qualche anno ho sempre portato due anelli sui medi di entrambe le mani, soltanto quelli; da qualche tempo a questa parte, invece, sto di nuovo indossando anelli all’anulare e trovo delle similitudini con cambiamenti della mia personalità. E’ davvero affascinante il fatto che tu porti anelli agli indici e ai pollici (tra l’altro adoro l’anello del Signore degli Anelli), devi avere una personalità molto forte! 🙂

  3. anna ha detto:

    Eheh, bello pensare di avere una personalità forte. Sempre molto interessanti i tuoi post! =)

  4. Niko ha detto:

    Bell articolo..io che non porto anelli in questo momento son proprio in una fase confusa e cin crisi d identitta! azzeccato in pieno

  5. Cenerentolina ha detto:

    @Niko

    Grazie mille! 🙂 Queste cose sembrano banali ma in realtà non lo sono affatto!

  6. Eco-bio lover ha detto:

    Ooh, che bel post! Super interessante :)Io di solito porto solo un anello per mano, tipicamente al medio e all’anulare della sinistra; talvolta ne aggiungo uno al pollice della destra. Non avevo mai fatto caso ai significati psicologici nascosti! Molto interessante.Ora passerò tutto il tempo a far caso agli anelli altrui! 😛

  7. Cenerentolina ha detto:

    @Eco-bio LoverCiao, grazie per il commento! 🙂 Mi fa piacere che l’articolo ti sia piaciuto. Interessante come porti gli anelli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
dieta&bellezza su facebook dieta&bellezza su bloglovin dieta&bellezza su twitter
Copyright © 2007-2020 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.