5 Buoni Propositi per un 2012 all’Insegna del Risparmio

salvadanaio-donna.jpg

I soldi sono diventati un problema più scottante che mai, a causa della crisi economica e degli aumenti dei prezzi. Anche tu hai terminato il 2011 con qualche grattacapo finanziario?

Se vuoi affrontare l’anno nuovo con qualche banconota in più nel portafoglio, ecco 5 consigli per risparmiare tempo e denaro nel 2012; e ricorda che essere parsimoniosi non vuol dire essere tirchi, ma significa semplicemente fare scelte economiche più sagge e misurate.

5 Dritte per Risparmiare

denaro, amministrare finanze, risparmiare, casalinga perfetta

1. Sì allo Sport, No alla Palestra

Uno dei buoni propositi più classici e gettonati per l’anno appena cominciato è rimettersi in forma: ma non per questo c’è bisogno di spendere uno sproposito per la tessera mensile della palestra.

Elimina questa spesa dal tuo bilancio del mese e fai del bene al tuo fisico in altri modi, sempre salutari ma gratuiti. Vai a correre nel parco (senza dimenticare i consigli per l’allenamento all’aperto d’inverno), vai in bicicletta, trova modi economici per bruciare calorie extra, oppure appassionati al body rock.

I modi per tonificare il corpo lasciando stare la palestra esistono, e sono ugualmente efficaci!

2.  Segna Tutte le Uscite

Quante volte ti è successo di fare i conti a fine mese e rimanere interdetta di fronte alle cifre spese, chiedendoti come è possibile aver speso tutti quei soldi senza neppure esserti concessa degli sfizi?

Si tratta della trappola in cui tutte prima o poi cadiamo, ovvero accumulare piccole uscite “senza importanza” che poi vanno a incidere sul bilancio finale. Inizia a tenere conto di ogni uscita, anche i 2 euro delle gomme da masticare, e vedrai che i conti torneranno.

Usa un quaderno apposito o un’applicazione online come Mint, utile per tenere traccia di tutte le uscite e per fissare dei budget mensili ragionevoli. Esistono anche delle applicazioni per iPhone e iPad che monitorano le finanze personali e ti aiutano a fare ordine, ad esempio Mr. Money o Moneybook (anche se la mia preferita è MoneyNote).

3. Fai la Spesa in Modo Intelligente

Lo sai, vero, che non bisognerebbe mai fare la spesa a stomaco vuoto altrimenti si tende a comprare più di quello che realmente serve? E sei a conoscenza del fatto che stilando una lista ben precisa e attenendosi a quella si risparmia e non si eccede negli acquisti inutili?

Fare la spesa in modo intelligente è il modo migliore per risparmiare e tagliare i costi. Prepara sempre una lista di quello che serve a casa e attieniti a quella, senza farti ammaliare dalle ultime offerte. Invece di abboccare ai 3×2 controlla sempre il prezzo al chilo e fai i raffronti focalizzandoti su quello, piuttosto che sugli sconti e sulle novità. 

Un esempio concreto? Il tè verde del brand famoso costa 2,50 €, mentre il tè verde di una marca meno celebre costa 2,45 €. Normalmente prenderesti il tè verde famoso, ma controlla i prezzi al chilo: scoprirai magari che il tè di marca costa 26 € al chilo, mentre l’altro ne costa 24. Insomma, confronta sempre i prezzi in questo modo e otterrai un risparmio reale!

4. Programma e Evita le Spese Inaspettate 

Capita di essere di fretta e di decidere all’ultimo minuto di andare a mangiare fuori perché non c’è niente nel frigo o perché non c’è abbastanza tempo per cucinare. Oppure succede di andare a far la spesa senza lista e arraffare tutto quello che trovi e che ti sembra conveniente.

Le spese inaspettate, o di convenienza, tendono ad essere quelle che più incidono sul bilancio mensile: infatti in casi di stress si ragiona di meno e non si pensa al denaro. Impara a programmare sempre le spese, utilizzando un calendario o un’agenda che ti saranno di aiuto per pianificare.

5. Inizia a Dire di NO

Infine, in questo nuovo anno impara a dire di no quando non vuoi fare qualcosa. Una vecchia amica che non ti sta simpatica ti invita per una cena fuori? Declina gentilmente: non solo ti risparmierai una serata acida e poco piacevole, ma non sborserai neppure dei soldi che non volevi spendere.

Ti viene chiesta una generosa donazione che nont i puoi permettere, per una causa che non ti interessa neppure? No, grazie. Spesso non vogliamo essere visti come “cattivi” e quindi viviamo al di sopra delle nostre possibilità finanziarie, ma è ora di smetterla! Non investire denaro in qualcosa che ti senti obbligata a fare – la prossima volta dì chiaramente di no oppure prometti di pensarci, senza dare false speranze.

[Fonte]

3 comments

  1. barbara ha detto:

    Molto interessante e di sicura facile applicazione!!!
    Tagliando il superfluo e pianificando con attenzione si riesce a fare miracoli 🙂

  2. Cenerentolina ha detto:

    @Barbara
    Grazie per il tuo commento, sei molto gentile e hai proprio ragione! 🙂

  3. wally_giana ha detto:

    ….. mi piacerebbe sapere chi mai sei ! wally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2018 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.