In Astinenza da Zucchero? 4 Mosse per Eliminare il Bisogno di Zuccheri

zucchero, alimentazione, consigli alimentari, consigli alimentazione, alimentazione equilibrata, alimentazione corretta

Lo zucchero è una droga? A quanto pare sì: secondo un recente studio dell’Università di Princeton, lo zucchero può essere paragonato ad una vera e propria droga che provoca dipendenza e causa astinenza quando non viene introdotto nell’organismo.

Essendo molto golosa e amante dei dolci, posso confermare che il mio corpo è dipendente dai dolcificanti e la sensazione che si prova quando si limitano i dolciumi non è per niente piacevole. Ma ecco alcuni suggerimenti utili per combattere l’astinenza da zuccheri senza sforzi: i consigli ideali per i golosi che mangerebbero cioccolato & co. a tutte le ore!

4 Consigli per Combattere l’Astinenza da Zuccheri

zucchero,alimentazione,consigli alimentari,consigli alimentazione,alimentazione equilibrata,alimentazione corretta

1. Mastica una Gomma da Masticare Senza Zucchero

Diverse ricerche dimostrano che masticare una gomma da masticare senza zucchero aiuta a tenere a bada la fame, soprattutto durante il pomeriggio, uno dei momenti più critici per gli attacchi di fame e la voglia di zucchero.

2. Elimina le Tentazioni Camminando

Sei in astinenza da zucchero? Mettiti le scarpe e vai a farti una passeggiata: camminare aiuta a tenere a bada il bisogno di zuccheri, e inoltre fa bruciare calorie e ti tiene in forma. 

3. Prenditi una Pausa di 7 Minuti

Questo è un suggerimento molto zen: ogni volta che ti viene voglia di assalire i biscotti al cioccolato, prenditi una pausa di 7 minuti. Rifletti sul perché vuoi i biscotti, su cosa cambieranno, se faranno davvero la differenza e cosa comporteranno in termini di calorie e grasso. Molto probabilmente, dopo quei 7 minuti zen non avrai più voglia di abbuffarti di biscotti.

4. Aiutati con le Bevande Giuste

Se proprio non riesci a resistere al bisogno di zuccheri, scegli la via più intelligente: opta per succhi di frutta fresca, spremute, frullati di frutta o verdura al posto delle bevande gasate come la cola o l’aranciata. E non dimenticare che un bicchiere d’acqua con una fettina di limone è dissetante e ottimo per l’organismo!

[Fonte]

5 comments

  1. kikka ha detto:

    genio!!! anke io sn golosisssssssssima dei dolci!!! ma grazie m hai fatto mille favori!!! ti ADORO!!! seguirò sempre questo blog, perchè… a me interessa il mio aspetto!!!

  2. giulia ha detto:

    sono una che mangia non per vera fame, ma per fame nervosa.. ho girato un pò il tuo blog ed è stupendo! ci sono mille consigli belli..ti ringrazio!

  3. Cenerentolina ha detto:

    Grazie per i vostri commenti! 🙂 E tornate a trovarmi!

  4. Maria Elena ha detto:

    Cosa pensi della sostituzione dello zucchero tradizionale con i dolcificanti naturali a base di stevia? Io ho provato il Natvia (l’ho trovato su natvia.com) e credo che sia una soluzione valida: pochissime calorie, basso indice glicemico, buon sapore, utilizzabile in cucina … perché rinunciare al piacere dello zucchero, allora? 😉

  5. Cenerentolina ha detto:

    @Maria Elena
    Ottima idea! O anche usare il fruttosio, ad esempio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.