Problema Doppie Punte? Scopri Come Eliminare per Sempre le Doppie Punte

capelli, cura capelli, consigli capelli, doppie punte

I tuoi capelli sono pieni di doppie punte e li vedi spenti, sfibrati e deboli? È il momento di correre ai ripari per liberarti dalle doppie punte ed ottenere una chioma sana, lucente e forte.

Le regole per eliminare le doppie punte sono poche e basilari, ma vanno seguite con costanza e senza sgarri. Ecco tutti i consigli per dire addio alle doppie punte!

La Guida per Eliminare le Doppie Punte

capelli,cura capelli,consigli capelli,doppie punteCosa Sono le Doppie Punte e Perché Compaiono

Il problema delle doppie punte è conosciuto come tricoptilosi, ovvero un’alterazione delle punte dei capelli che si presentano biforcate, con delle fessure nel mezzo.

Le doppie punte sono molto comuni, appaiono in uomini e donne e si presentano per diverse cause. Le cause più comuni delle doppie punte sono:

  • utilizzo eccessivo di phon, arricciacapelli e piastra (lesioni termiche)
  • uso di prodotti troppo aggressivi
  • utilizzo di colorazioni, decolorazioni, permanente e trattamenti stiranti (lesioni chimiche)
  • uso esagerato e troppo forte della spazzola
  • strofinamento e traumi vari del capello

Come Eliminare le Doppie Punte?

Per prima cosa, è molto importante capire e accettare che quando una doppia punta si è formata non c’è nessun rimedio in grado di attenuarla o farla scomparire: il capello è rovinato e la doppia punta va tagliata.

Per essere chiara, l’unico modo per eliminare le doppie punte che si sono già formate è un taglio netto e pari qualche millimetro al di sopra dell’inizio della doppia punta.

Bisogna evitare i tagli sfilati e scalati, che indeboliscono i capelli e aumentano la formazione delle doppie punte: i capelli vengono infatti tagliati in verticale e non in orizzontale, e questo può causarne la biforcazione. 

Perché l’Unica Soluzione è Tagliare le Doppie Punte?

Se hai delle doppie punte è essenziale tagliarle, per diversi motivi: le doppie punte indeboliscono il capello, che di conseguenza è poco sano, debole e sfibrato. I capelli non riescono a crescere e non diventano lunghi perché, anche se si allungano dalla radice, il capello si spezza continuamente in fondo a causa delle doppie punte.

E questa era la cattiva notizia; ma non ti preoccupare, c’è anche una buona notizia. Dopo aver eliminato le doppie punte che indeboliscono i tuoi capelli, puoi optare per una serie di accorgimenti preventivi che ti permetteranno di non far comparire più le odiate doppie punte.

capelli,cura capelli,consigli capelli,doppie punte,tagliare capelli,maschere capelliPrevenire le Doppie Punte: 7 Regole Base per la Cura dei Capelli

1. Usa il meno possibile il phon, la piastra e l’arricciacapelli

2. Evita i trattamenti chimici come la tinta, la permanente o la decolorazione

3. Usa di preferenza una spazzola con setole naturali o un pettine di legno, e non pettinare mai i capelli troppo energicamente

4. Non pettinare mai i capelli quando sono bagnati, perché sono più fragili (se proprio non puoi farne a meno, usa un pettine di legno a denti larghi e pettina dopo aver applicato dell’olio sulle punte o un leave in cremoso)

5. Fai regolarmente degli impacchi pre-shampoo a base di oli e burri idratanti (almeno uno alla settimana o un paio al mese)

6. Applica dei prodotti leave in dopo lo shampoo sulle punte dei capelli, in modo da proteggerle; puoi usare poche gocce di olio di jojoba o una crema ristrutturante apposita

7. Proteggi sempre i capelli da eventuali traumi: tienili legati il più possibile, utilizzando elastici morbidi, e usa una federa di seta durante la notte

10 comments

  1. Miryam ha detto:

    ciao io ho capelli tutti bruciati avete qualche consiglio da darmi grazie.

  2. Giulietta ha detto:

    Grazie per i consigli, sono veramente utili 🙂 Domani vado a tagliarmi i capelli e poi cercherò di stressarli un pochino di meno 🙂 Un bacio
    Giulia

  3. Sabrina ha detto:

    Anchio li voglio lunghi..adesso ce li ho circa alla fine del seno però sono rovinati. Solo al pensiero di dovermeli andare a ritagliare (dopo tutto il tempo chepassato per farmeli diventare abbastanza lunghi) e ripartire da capo non ce la faccio D:

  4. Amorina ha detto:

    O_O .. Il primo punto mi mette ansia.. “Usa il meno possibile il phon, la piastra e l’arricciacapelli”… O_____O … Per la piastra e l’arricciacapelli non ho nessun problema visto che non uso nessuna delle due, tranne una o due volte al mese dal parrucchiere ( dove comunque chiedo di non usare la piastra!! ), ma per il phon?!? Sono disperata! Come cavolo faccio a non asciugarmi i capelli?!?!? D’estate non lo faccio mai, ma d’inverno è un serio problema, se non lo si fa si rischia un capo mal di testa + un doloroso mal d’orecchio!!! Aiuto 🙁

  5. Cenerentolina ha detto:

    @Amorina
    Ciao! L’uso del phon non è consigliato per la salute dei capelli, ma è anche vero che d’inverno è dura non usarlo, soprattutto per chi ha problemi di cervicale; io ti consiglio di avvolgere i capelli in una salvietta tiepida e lasciarli asciugare il più possibile, usando il phon solo per un’ultima passata con aria fredda o al massimo tiepida! 😉

  6. Vittoria ha detto:

    Io vado in piscina due volte la settimana e ho mezz’ora per: Doccia, vestirmi e asciugarmi i capelli. 10 min per la doccia, 10 x vestirmi o di meno, e quello che resta ai capelli, come faccio senza phon? inoltre per asciugarli piu’ in fretta devo pettinarli molto e togliere tutte le gocce dai capelli con una spazzola. E come se non bastasse io mi lavo solo in piscina i capelli, per cui niente impacchi, lì non si puo’ ne’ depilarsi ne’ usare maschere etc.. La fodera di seta e i vari olii da mettere sui capelli dove li posso trovare? Grazie mille

  7. Cenerentolina ha detto:

    @Vittoria
    La fodera di seta la trovi in profumeria o in merceria, gli oli invece in erboristeria… In un caso come il tuo, ad esempio, sei obbligata a usare il phon, ma cerca di usarlo a basse temperature! Prima di mettere la cuffia per la piscina potresti cospargere i capelli con qualche goccia d’olio per nutrirli, se la cuffia è aderente non ci dovrebbero essere problemi. Per pettinare i capelli prova a usare un pettine di legno a denti larghi, dovrebbe essere l’ideale…

  8. Martina ha detto:

    Ciao,innanzitutto complimenti!!Ho appena scoperto il tuo blog ed è eccezionale..soprattutto per me che sono sempre a caccia di nuovi siti con consigli di bellezza…adoro questo tipo di cose!Soprattutto x quel che riguarda le cose naturale *_*
    Io ho sentito che in circolazione ci sono delle piastre che non rovinano i capelli…sono con qualche sostanza che non li rovina…tu le conosci?se si,mi poi dire il nome?E poi,ho visto la linea di Sunsilk …quella ad azione termoattiva(shampoo,balsamo e termoprotettore a spray) che servono per non far male al capello prima dell’asciugatura/stiratura…qualcuno lo ha provato?Fatemi sapere!Bacioooni Ciaooo

  9. noemi ha detto:

    Vado subito ad ammazzare le doppie punte 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 ciaòooòòooooooooo

  10. Cenerentolina ha detto:

    @Martina

    Grazie per i complimenti 🙂 Ho sentito parlare di queste piastre ma ti assicuro che TUTTE le piastre rovinano i capelli, purtroppo! Per quanto riguarda la linea termoattiva non mi pronuncio. Io uso solo prodotti naturali!

    @Noemi

    😀 Ciao! Hai fatto una strage?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.