Bella in Spiaggia: Fai il Trattamento Esfoliante con la Sabbia

scrub-spiaggia.jpg

La spiaggia è la beauty farm perfetta per un corpo da favola: non solo si può dimagrire grazie al nuoto e alle lunghe camminate, ma si può approfittare anche della sabbia e dell’acqua di mare per creare uno scrub marino efficace.

L’esfoliazione della pelle è importante per eliminare le cellule morte e favorire il rinnovamento dell’epidermide, inoltre stimola la circolazione e rende la pelle luminosa. Scopri come utilizzare la sabbia per ottenere una pelle liscia e vellutata e favorire l’abbronzatura!

donna-sabbia.jpg

Che cosa ti serve per fare uno scrub sulla spiaggia? Puoi utilizzare semplicemente della sabbia, ma se vuoi uno scrub ultra efficace puoi integrare la sabbia con alcuni ingredienti chiave per la bellezza della pelle.

Ingredienti per lo Scrub Marino:

  • sabbia
  • sale fino
  • olio essenziale di rosmarino
  • acqua di mare
Procedimento per Preparare lo Scrub Marino:

Puoi portare tutti gli ingredienti in spiaggia in modo da fare lo scrub in riva al mare, oppure puoi raccogliere della sabbia e mettere in una bottiglietta dell’acqua di mare da portare a casa.

In entrambi i casi hai bisogno di una ciotola dove preparare il composto. Metti due o tre pugni di sabbia all’interno del contenitore, aggiungi tre cucchiai di sale fino, 10 gocce di olio essenziale di rosmarino e sufficiente acqua di mare per rendere il tutto spalmabile. 

Uso dello Scrub Marino:

Massaggia il corpo con questo mix, utilizzando movimenti circolari e insistendo sulle zone più ruvide come le ginocchia, i gomiti, le gambe. Usa meno forza nelle zone più delicate come la pancia ed evita il decolleté.

Dopo aver massaggiato bene la pelle del corpo sciacquati bene con acqua dolce – in caso tu sia in spiaggia puoi lavare via lo scrub immergendoti nel mare, se invece sei a casa una bella doccia basterà. Fai attenzione allo scarico, perché la sabbia potrebbe intasare la vasca!

Ricorda che è importante che la sabbia prelevata sia il più pulita possibile, e lo stesso vale per l’acqua di mare. Se hai ferite o piccole escoriazioni sul corpo cerca di evitare la zona, perché la sabbia potrebbe infettare le ferite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.