Unghie Ingiallite? Addio alle Unghie Gialle con Semplici Rimedi

donna-unghie-sorriso.jpg

Ti sei accorta di avere le unghie gialle e vuoi risolvere questo fastidioso e antiestetico problema? Mani e unghie sono sempre in primo piano e di certo non è piacevole quando gli altri si accorgono delle tue unghie ingiallite.

Non ti preoccupare, è possibile combattere ed eliminare l’ingiallimento delle unghie con rimedi semplici ed efficaci. Seguendo con costanza alcuni trattamenti fai da te potrai finalmente ritrovare il colorito naturale delle tue unghie e rinforzarle al massimo.

Perchè le Unghie Diventano Gialle?

crema-mani.jpg

Prima di vedere i rimedi, iniziamo a parlare delle cause per cui le unghie si ingialliscono. Ci sono infatti diversi motivi per cui le unghie possono diventare gialle, ed è importante riconoscere la propria situazione in modo da scegliere le soluzioni più adeguate.

Smalti Colorati e Aggressivi

La causa più comune delle unghie ingiallite è l’applicazione sovente di smalti colorati e aggressivi sulle unghie, senza l’utilizzo di una base prima di mettere lo smalto colorato. Anche l’acetone contribuisce all’ingiallimento delle unghie.

Fumare

Chi fuma ha spesso le unghie gialle a causa della nicotina presente nell’organismo, che intossica anche le unghie e le ingiallisce in poco tempo. Le unghie delle dita con cui si regge la sigaretta sono inoltre più gialle a causa del contatto esterno.

Malattie e Disturbi della Salute

Ma le unghie gialle possono essere dovute anche a motivi di salute: psoriasi, onicomicosi, problemi al fegato o alla cistifellea. Le unghie sono infatti lo specchio della salute e non è raro che si colorino di giallo alle prime avvisaglie di disturbi dell’organismo.

Soluzioni per le Unghie Ingiallite

unghie-rosa.jpg

In caso di funghi dell’unghia e altre malattie è molto importante rivolgersi il prima possibile ad uno specialista, in modo da farsi prescrivere la cura più adatta alla situazione. Con la prescrizione di appositi smalti curativi e di medicinali giusti, sarà possibile risolvere il problema in poco tempo; è bene non cercare di risolvere problemi più estesi solo con il fai da te.

Anche per chi fuma non c’è molto da fare: i trattamenti fai da te possono essere di aiuto in una minima parte, ma la soluzione del problema sarebbe eliminare le sigarette e smettere di fumare definitivamente. Questo è di aiuto anche per prevenire e combattere le rughe.

Se invece il tuo problema sono gli smalti colorati è possibile risolvere la situazione in breve tempo: l’importante è essere costanti e affidarsi ai rimedi proposti. Gli ingredienti chiave nella risoluzione del problema sono il bicarbonato e il limone.

Trattamento Fai Da Te per Unghie Gialle

scrub-mani.jpg

Fase 1 – Scrub con Bicarbonato, Olio Extravergine di Oliva e Olio Essenziale di Limone

Metti due cucchiai di bicarbonato in una ciotola, aggiungi 5 gocce di olio essenziale di limone e versa un cucchiaio di olio extravergine di oliva nella ciotola. Mescola per bene e massaggia con cura le mani e le unghie con questo composto, insistendo sulle unghie più gialle. Poi lascia agire per pochi minuti e sciacqua con acqua tiepida.

Il bicarbonato è un ottimo sbiancante naturale, e lo stesso vale per l’olio essenziale di limone, che potenzia il lavoro sbiancante del bicarbonato. L’olio di oliva aiuta a nutrire la pelle e le unghie allo stesso tempo.

Fase 2 – Bagno nel Succo di Limone

Spremi il succo di un limone in una ciotola e metti a bagno le unghie per almeno 5 minuti: questo sarà di grandissimo aiuto per sbiancare le unghie e rinforzarle. Il limone ha infatti un’azione davvero miracolosa per eliminare il giallastro dalle unghie!

Fase 3 – Massaggio con Olio Extravergine di Oliva e Olio Essenziale di Limone

Prepara un mix composto da 5 cucchiai di olio d’oliva e 15 gocce di olio essenziale di limone: puoi metterlo in una bottiglietta di vetro con contagocce o in un botticino vuoto di smalto pulito e lavato con cura.

Dopo lo scrub e il bagno nel succo di limone applica questo mix sulle unghie e lascia agire per diversi minuti, poi massaggia le unghie con cura. Si tratta di un composto che aiuterà a rinforzare le unghie e a sbiancarle, rendendole bellissime.

L’ideale sarebbe fare il trattamento completo una volta alla settimana, ma fare il bagno di limone e il massaggio nutriente tutte le sere: in questo modo sarà possibile risolvere il problema delle unghie gialle molto più velocemente.

Anche una volta risolto il problema è consigliabile continuare a seguire questo trattamento di bellezza: è miracoloso per le unghie fragili e la pelle delle mani ne beneficia in contemporanea.

Altri Consigli per Dire Addio alle Unghie Gialle

Per un trattamento d’urto si può provare anche l’acqua ossigenata: basta metterne un poco su un cotton fioc e applicare il cotton fioc imbevuto su tutte le unghie, lavandosi bene le mani successivamente. Ma questo rimedio è abbastanza aggressivo ed è meglio affidarsi al limone.

Ricorda inoltre che è essenziale applicare sempre una base trasparente prima dello smalto: aiuta a proteggere l’unghia e a non farla ingiallire. Sostituisci l’acetone con un leva smalto più delicato in modo da non aggredire le unghie anche ogni volta che togli lo smalto. Per avere unghie bellissime non dimenticare che è importante lasciarle senza smalto ogni tanto e procedere regolarmente con i trattamenti di bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.