Favorisci l’Abbronzatura e Prepara la Pelle al Sole con la Giusta Alimentazione

spiaggia-mare-donna.jpg

La primavera avanza e la voglia di abbronzatura e tintarella si fa sentire sempre di più. Per ottenere un’abbronzatura perfetta, rispettando l’epidermide ed evitando le scottature, è importante giocare d’anticipo e preparare la pelle al sole tramite un’alimentazione ricca di antiossidanti e vitamine.

L’alimentazione ha un ruolo molto importante quando si tratta di pelle abbronzata e formazione della melanina, ovvero il pigmento che colora la pelle e la protegge dai raggi del sole: alcuni alimenti sono di aiuto per proteggere la pelle dal sole, favorire l’abbronzatura e limitare l’invecchiamento della pelle. Basta un mese per fare scorta di sostanze benefiche per la pelle, prima di esporsi al sole.

Ma quali sono gli alimenti perfetti per aiutare l’abbronzatura e proteggere la pelle? Ecco i cibi da mettere in tavola e le vitamine da preferire per una tintarella da urlo!

Le Sostanze per Preparare la Pelle al Sole

Vitamine A, E, PP

Le vitamine più indicate per preparare la pelle al sole sono la vitamina A e la vitamina E, efficaci antiossidanti che hanno la funzione di mantenere la pelle elastica e di combattere i radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento della pelle. Molto preziosa anche la vitamina PP previene le scottature e aiuta a rigenerare i tessuti.

Licopene e Betacarotene

Il licopene e il betacarotene sono due sostanze essenziali per una abbronzatura perfetta. Il licopene è un antiossidante famoso per prevenire la formazione dei radicali liberi, mentre il betacarotene stimola la produzione di melanina mantendendo giovane la pelle.

Selenio e Zinco

Questo trio è perfetto per preparare la pelle al sole. Il selenio contrasta i radicali liberi e potenzia l’azione della vitamina E, mentre lo zinco ha una grande azione antiossidante.

No a Vitamina C e Ferro

La vitamina C inibisce la produzione di melanina, quindi è meglio limitare gli alimenti che la contengono se si vuole preparare la pelle al sole. Il ferro, invece, se assunto in eccesso può essere la causa della formazione di radicali liberi: per questo è meglio non assumere integratori di ferro e non mangiare troppi alimenti che lo contengono.

Gli Alimenti Migliori per Favorire la Tintarella

Pomodori

pomodoro-donna.jpg

I pomodori sono la fonte principale di licopene e andrebbero assolutamente introdotti nella dieta per preparare la pelle al sole. L’ideale è mangiarli freschi, preferendo quelli più maturi e rossi, conditi con olio extravergine d’oliva. Quest’ultimo, infatti, potenzia l’azione antiossidante dei cibi grazie ai suoi preziosi componenti.

Carote

carota-donna.jpg

Nelle carote è presente il betacarotene, un antiossidante molto prezioso per la produzione di melanina e per combattere i radicali liberi. Ma le carote sono preziose anche perché contengono vitamina A, vitamina E e vitamina PP. Ecco perché gli esperti consigliano di mangiare una carota al giorno, cotta o cruda, per una tintarella perfetta.

Frutta e Verdura

donna-verdura.jpg

Pomodori e carote sono gli alimenti più importanti per preparare la pelle al sole perché contengono licopene e betacarotene in abbondanza, ma è possibile trovare sostanze benefiche anche in altre verdure, senza contare la frutta. Il betacarotene può essere trovato anche in albicocche, pesche, papaia, anguria, peperoni rossi e gialli, melone, fragole e lamponi.

Le vitamine A e E si trovano in noci e nocciole, anacardi, frutti di mare, mandorle, olio di germe di grano, arachidi, broccoli e olio extravergine di oliva. La vitamina PP si può trovare in uova, gamberetti, pesce azzurro e carne rossa. Il pesce e le uova sono inoltre una grande fonte di zinco, mentre il selenio non viene a mancare nelle noci e nel pane integrale.

Integratori

integratori.jpg

In combinazione con una alimentazione a base di frutta e verdura, con tanto pesce, si possono anche assumere degli integratori alimentari specifici per la pelle. Sono quindi perfetti gli integratori a base di betacarotene e licopene, da iniziare ad assumere un mese prima di esposizioni solari prolungate.

Consigli Utili per un’Abbronzatura da Urlo

Ricorda, è sempre meglio prevenire che curare! Seguendo un’alimentazione ricca di antiossidanti è possibile nutrire la pelle dall’interno nel migliore dei modi, limitando il rischio di scottature ed eritemi. Se vai al mare porta sempre con te la crema solare e applicala con frequenza, seguendo le indicazioni adatte al tuo fototipo.

Un ultimo consiglio? Limita il sale e al suo posto usa le spezie per i condimenti: non solo combatterai la ritenzione idrica, ma favorirai anche la tua abbronzatura. E bevi tanta acqua, un ottimo modo per mantenere la pelle idratata ed elastica.

[Spunti e informazioni]

One comment

  1. Meg ha detto:

    Ciao! il tuo blog è stupendo e molto utile! ti seguo sia qui che su facebook. Complimenti! ho apprezzato molto il tuo post sui cibi-biscotti-merendine con pochi grassi. In effetti specialmente i vitasnella che sono buonissimi,mi sono sempre chiesta come facessero a non far ingrassare!grazie davvero! baci ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
dieta&bellezza su facebook dieta&bellezza su bloglovin dieta&bellezza su twitter
Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.