Sai Qual è il Tuo Tipo di Capelli? Ecco Come Capirlo

donna capelli.jpg

Sapere qual è il proprio tipo di capelli è fondamentale per curarli nel modo giusto e renderli lucidi, corposi e sani. La chiave della cura dei capelli, infatti, sta nell’usare prodotti giusti e cure adeguate a seconda della loro tipologia.

Come capire qual è il proprio tipo di capelli? Ecco una miniguida per capire qual è il tuo tipo di capelli, quali sono le caratteristiche principali dei diversi tipi di capelli e come puoi curarli nella maniera migliore.

Capelli Normali

capelli normali.jpg

I capelli normali non hanno problematiche particolari: non hanno problemi di secchezza o di sebo in eccesso, nè sono particolarmente delicati.

I capelli normali sono sani e luminosi, morbidi ed elastici e non necessitano di cure specifiche come gli altri tipi di capelli: si sporcano dopo 3 o 4 giorni dopo il lavaggio e la cute è in salute, senza desquamazione.

Scopri come curare i capelli normali

Capelli Crespi e Secchi

capelli secchi.jpg

I capelli secchi o aridi si presentano ruvidi al tatto, sfibrati, opachi e ricchi di doppie punte. I capelli secchi risentono di una mancanza di sebo e sono più inclini a rovinarsi e a rompersi degli altri tipi di capelli, perché sono più fragili.

Perché i capelli sono secchi? La cute può produrre poco sebo per fattori genetici o fisiologici, ma anche a causa di fattori ambientali come il sole, il vento e il clima secco o trattamenti aggressivi come la piastra per capelli o la colorazione della chioma.

Scopri come curare i capelli secchi

Capelli Grassi e Oleosi

capelli grassi.jpg

I capelli grassi sono unti, si sporcano subito dopo essere stati lavati e sono spesso opachi e privi di vita. Chi ha i capelli grassi sa bene quanto sono appesantiti, lucidi e apparentemente sempre sporchi. I capelli grassi si sporcano nel giro di un giorno e la tentazione di lavarli tutti i giorni è forte.

Il problema dei capelli grassi sta nelle ghiandole sebacee del cuoio capelluto, che secernono grasso in eccesso: il sebo va quindi a sporcare i capelli, rendendoli oleosi e brutti da vedere. Questa alterazione può essere dovuta a problemi ormonali, un’alimentazione poco corretta o fattori di tipo esterno come inquinamento e polvere.

Scopri come curare i capelli grassi

Capelli Fini e Delicati

capelli sottili.jpg

Un tipo di capelli molto diffuso e spesso non riconosciuto? I capelli fini e delicati, che a causa del loro essere sottili si sporcano in fretta e spesso vengono scambiati per capelli grassi.

Ma è importante fare una distinzione: i capelli fini non sono grassi e sono decisamente delicati, quindi è bene trattarli con cure dolci ed evitare i trattamenti aggressivi.

Scopri come curare i capelli fini

11 comments

  1. Elena ha detto:

    Io ho i capelli fini…uff che strazio…

  2. Michil ha detto:

    BLOG F.A.N.T.A.S.T.I.C.O. !!!!!

  3. Debora ha detto:

    Ciao , volevo dei consigli per un taglio nuovo mi puoi aiutare?… ps.Io ho un viso ovale 🙂

  4. bri ha detto:

    e se i miei sono grassi ma crespi, secchi e sfibrati, voluminosi ma sottili e deboli? come la mettiamo? che shampoo usare in questo caso?!

  5. Cenerentolina ha detto:

    @Bri
    Dalla tua descrizione penso che i tuoi capelli siano dei ricci molto danneggiati: io ti consiglio di procedere con uno shampoo delicato da alternare ad uno shampoo nutriente, trattando la chioma con molta cura!

  6. Bri ha detto:

    @ Cenerentolina
    ciao 🙂 nn ho capelli ricci, solo un po’ mossi sulle punte e cmq lo diventano solo quando sono piu’ lunghi, al di sotto delle spalle. Cmq sul fatto di danneggiati sì hai ragione, infatti ho tagliato un po’ le punte e ora stanno meglio…. cmq cerchero’ di curarli di piu’ e di nutrirli. Grazie mille per il tuo consiglio. 🙂

  7. Bri ha detto:

    @ Cenerentolina
    ciao 🙂 nn ho capelli ricci, solo un po’ mossi sulle punte e cmq lo diventano solo quando sono piu’ lunghi, al di sotto delle spalle. Cmq sul fatto di danneggiati sì hai ragione, infatti ho tagliato un po’ le punte e ora stanno meglio…. cmq cerchero’ di curarli di piu’ e di nutrirli. Grazie mille per il tuo consiglio. 🙂

  8. Vittoria ha detto:

    @ Cenerentolina
    Ciao, i miei capelli sono sfibrati, opachi e ricchi di doppie punte e inclini a rovinarsi e a rompersi. Ma anche( non sempre) grassi, e pesanti. Sono inoltre tanti e mossi/ricci, puoi aiutarmi?

  9. Barbara ha detto:

    ho sempre avuto difficoltà a classificare i miei capelli. da piccola li avevo lisci, crescendo sono diventati crespi e ora per lisciarli vado di spazzola e phon. Sono lunghi alle spalle e li lavo 2 volte a settimana, hanno qualche doppia punta qua e là, ma li vedo opachi (forse anche a causa dell’acqua molto calcarea). Non capisco se sono normali o secchi… opterei per la seconda opzione… qualcuno li ha come me, o mi sa dare un consiglio? grazie

  10. Narcyy ha detto:

    Ecco..io continuo a leggere ma non capisco che genere di capelli ho…appena asciutti sembrano voluminosi ma dopo essere uscita entrò 20 min.diventano afflosciati e con il vento sono come non lavati ,ma altre costituiscono un unico blocco di capelli a effetto pouff che sembrano essere molto secchi…
    Come faccio??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.