Capelli Grassi e Oleosi: Ecco Come Riconoscerli e Curarli

capelli-grassi.jpg

Conoscere il proprio tipo di capelli è indispensabile per avere capelli sani e belli: una volta stabilita la tipologia dei tuoi capelli, infatti, potrai scegliere i prodotti giusti per curarli e seguire i suggerimenti per una capigliatura da urlo, ma anche trovare le soluzioni a tutti i tuoi problemi.

I capelli si dividono in diverse categorie: capelli normali senza particolari esigenze, capelli secchi che appaiono crespi e opachi, capelli grassi con alta produzione di sebo e capelli delicati, i quali necessitano cure dolci. Oggi ti parlo di capelli grassi: leggi questo articolo per sapere se hai i capelli grassi e per imparare come curare la tua chioma.

Capelli Grassi

capelli-grassi.jpgLe Caratteristiche dei Capelli Grassi

I capelli grassi sono untuosi, si sporcano subito dopo essere stati lavati e sono spesso opachi e privi di vita. Chi ha i capelli grassi sa bene quanto sono appesantiti, lucidi e apparentemente sempre sporchi.

Se i capelli normali si sporcano dopo 3 o 4 giorni, i capelli grassi si sporcano subito o nel giro di un giorno e la tentazione di lavarli tutti i giorni è forte.

Il problema dei capelli grassi sta nelle ghiandole sebacee del cuoio capelluto, che secernono grasso in eccesso: il sebo va quindi a sporcare i capelli, rendendoli oleosi e brutti da vedere.

Questa alterazione può essere dovuta a problemi ormonali, un’alimentazione poco corretta o fattori di tipo esterno come inquinamento e polvere.

Come Curare i Capelli Grassi?

È essenziale scegliere una buona detersione per i capelli grassi, in modo da cercare di eliminare il problema del sebo in eccesso. I prodotti utilizzati, però, non devono essere troppo aggressivi o sgrassanti perché si rischia l’effetto opposto: uno shampoo molto aggressivo stimola ancora di più le ghiandole sebacee.

Per lo stesso motivo bisognerebbe cercare di non lavare i capelli tutti i giorni, in modo da riequilibrare la situazione, e di farlo con prodotti riequilibranti e delicati, specifici per lavaggi frequenti. Meglio evitare il balsamo se si hanno i capelli grassi: tende solo ad appesantirli e renderli opachi. Se il problema è insostenibile, è bene rivolgersi ad un dermatologo per trovare le cure migliori.

I Trattamenti Fai Da Te per i Capelli Grassi

Hai i capelli unti e grassi e non trovi lo shampoo che fa per te? Prova uno shampoo alle erbe per ridurre il sebo dalla tua cute. Per sgrassare i capelli con naturalezza e delicatezza si può fare l’ultimo lavaggio con del succo di limone.

3 comments

  1. Capelli grassi ha detto:

    resta cmq sempre valida la regola di cercare di lavare i capelli meno possibile perchè più vengono sgrassati più tendono ad ingrassare.

  2. Elena ha detto:

    La regola del lavarli il meno possibile è una cavolata… ne ho parlato sia con la mia parrucchiera che con il mio dermatologo.

    Se si usa poi uno shampoo delicato (ce n’è uno della Collistar per lavaggi frequenti molto delicato alle vitamine) puoi lavarteli anche tutti i giorni, ovviamente tenendo il phon a debita distanza e mettendo un po’ di balsamo, ma SOLO sulle punte!

    Io li ho tendendi al grasso e li lavo ogni 2 giorni e quindi me ne intendo… l’importante è non usare sempre shampoo sgrassanti perchè quelli si che aumentano la produzione di sebo, lo shampoo sgrassante bisogna usarlo una volta a settimana, gli altri giorni uno normale e/o per capelli delicati.

    Inoltre, onestamente, non puoi andare in giro con una testa oleosa che sembra che ha la brillatina ovunque, appaiono DAVVERO sporchi, che figura fai ad andare all’università o al lavoro conciata così? Non è questione di avere la piega, ma quando si hanno i capelli troppo grassi non lavarseli ed uscire come se nulla fosse ti fa passare per una che non dedica alcuna attenzione all’igiene personale, è una cosa davvero imbarazzante!

    Inoltre, lasciare il sebo accumulato sulla cute dei capelli grassi credendo che lavandoli il meno possibile si normalizzi la cosa, soffoca il capello… bisogna sì lavarlo il grasso, però con shampii delicati per uso frequente, tutto qui.

  3. Cenerentolina ha detto:

    @Elena

    Grazie per il tuo commento e le precisazioni! Concordo: usare prodotti delicati per lavaggi frequenti è molto utile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.