Prodotti Solari: Tutto Quello Che Devi Sapere sulla Crema Solare

solari.jpg

Nella valigia per le vacanze al mare non possono mancare i prodotti solari, indispensabili per proteggere la pelle al sole e per evitare il rischio di scottature e bruciature.

Una tintarella sicura colora la pelle senza danneggiarla, con l’aiuto della crema solare e del fattore di protezione solare. Ma come vanno scelti e applicati i prodotti solari’ Ecco tutto quello che devi sapere sulle creme solari per un’abbronzatura perfetta e senza rischi.

crema-solare-applicazione.jpgCome Scegliere il Fattore di Protezione Solare

La crema solare va acquistata in base al suo fattore di protezione solare: per questo è importante conoscere il proprio fototipo. Non sai qual è il tuo? Allora fai il test del fototipo per scoprirlo.

Il fototipo è diviso in sei categorie a seconda del colore della pelle, degli occhi e dei capelli. Chi ha un fototipo da 1 a 3 deve proteggersi con una protezione molto alta, mentre le persone dal fototipo da 4 a 6 possono utilizzare una protezione media.

La cosa importante è applicare comunque la crema solare, anche sulle pelli già scure. Non dimenticare che non esiste lo schermo totale, quindi diffida dei prodotti con quella dicitura.

Il Solare Va Applicato a Casa o Direttamente in Spiaggia?

Il solare va messo immediatamente prima dell’esposizione al sole: si tratta di un prodotto che non viene assorbito e che deve restare sulla superficie della pelle per essere efficace. Quindi, visto che i vestiti rischiano di rimuoverlo, se esci da casa in costume da bagno mettilo in casa, altrimenti appena arrivi in spiaggia.

Non dimenticare di stenderlo in modo omogeneo, senza trascurare le orecchie e le zone dove il costume rischia di spostarsi, come i lati degli slip o la zona del décolleté, ma anche sotto le spalline.

Quanto Solare Va Messo sulla Pelle?

I dermatologi consigliano di stendere sull’epidermide 2 ml di prodotto per cm2 di pelle: per fare un esempio, si tratta di una quantià di crema pari ad un paio di cucchiaini da tè solo per il viso. Secondo le statistiche le persone in genere ne spalmano la metà o anche meno, ma è sempre meglio abbondare.

Il Solare Va Riapplicato Più Volte? Con Che Frequenza?

I prodotti solari vanno riapplicati frequentemente e soprattutto dopo il bagno o dopo attività sportive che fanno sudare abbondantemente. I solari vengono infatti asportati dall’acqua, dal sudore e anche dallo sfregamento con l’asciugamano.

Qual è la Differenza fra “Water Resistant” e “Very Water Resistant”?

“Water resistant” indica che il solare, anche dopo 2 bagni da circa 20 minuti l’uno, ha mantenuto il 50% del suo potere protettivo. “Very water resistant” significa che il prodotto è resistente il doppio (4 bagni da 20 minuti).

Cosa Faccio con i Solari dell’Anno Scorso? Posso Usarli in Spiaggia?

Tutti i cosmetici hanno una scadenza, e con i prodotti solari è indispensabile rispettarla. I solari dell’anno precedente spesso sono stati in spiaggia con noi, dove hanno preso caldo e sono entrati a contatto con la sabbia: questi fattori possono pregiudicarne l’efficacia e renderli inefficaci.

Compra dei nuovi prodotti solari ogni anno, e se non vuoi buttare via quelli vecchi usali sul dorso delle mani durante tutto il resto dell’anno, tutti i giorni quando esci. Le mani sono esposte alla luce per 365 giorni all’anno, ed invecchiano molto più in fretta del resto del corpo. Visto che i solari vanno ricomprati ogni anno puoi abbondare quando li spalmi sulla tua pelle: è un’ottima abitudine.

Devo Usare il Doposole o Va Bene la Crema per il Corpo?

Dopo una giornata al sole la pelle ha bisogno di essere nutrita e reidratata, quindi è indispensabile applicare qualcosa. Il latte per il corpo “generico” idrata la pelle, ma il doposole contiene anche sostanze anti-radicali liberi che compensano in parte i danni prodotti dalle radiazioni solari, e sostanze rinfrescanti, lenitive ed antiarrossamento.

Per questo è meglio usare il doposole, ma in sua mancanza andrà bene anche la crema per il corpo: non applicare niente rischia di rendere la pelle secca e screpolata.

I consigli sono a cura della farmacista di Vichy, D.ssa Giulia Tirocinio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
dieta&bellezza su facebook dieta&bellezza su bloglovin dieta&bellezza su twitter
Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.