Capelli: Riga Laterale o Riga in Mezzo? Scegli la Parte Giusta per Te

riga-capelli.jpg

In tema di capelli e acconciature c’è un grande dilemma che prima o poi tutte le donne si trovano ad affrontare: meglio la riga in mezzo o la riga di lato?

La scelta della riga dipende da molti fattori: il tipo di capelli, i lineamenti, la forma del viso… Se anche tu sei indecisa sulla divisione dei tuoi capelli, ecco alcuni consigli che potrebbero aiutarti.

Che Riga Scegliere?Individua il Tuo Tipo di Capelli
capelli-lisci-ricci.jpg

Per prima cosa valuta la tipologia dei tuoi capelli: sono ricci o lisci? Sono spessi o fini? Sono facili da mettere in piega o sono ribelli e non tengono mai la piega?

Queste considerazioni ti aiuteranno a capire se puoi facilmente creare nuovi look o se potrebbe essere una sfida dare ai tuoi capelli una forma diversa dal solito. Se i tuoi capelli sono fini e lisci potrai creare qualsiasi stile e scegliere la riga che preferisci, mentre potrebbe essere difficile dividere con precisionei capelli ricci e crespi.

Che Riga Scegliere? Guarda la Forma del Viso

forma-viso.jpg

Ora pensa alla forma del tuo viso: se hai il viso ovale e regolare puoi optare per entrambe le divisioni, mentre se hai il viso rotondo è meglio evitare la riga in mezzo perché rende troppo tondeggiante il volto. Hai il viso a cuore? Scegli la riga laterale per non mettere in evidenza il mento, e fai lo stesso per un viso allungato o quadrato.

Insomma, si può dire che la riga in mezzo tende ad enfatizzare al massimo i lineamenti e per questo è più adatta a chi ha un viso regolare, con lineamenti proporzionati. Chi invece non ha i lineamenti “perfetti” può scegliere la riga di lato, che addolcisce le espressioni.

Che Riga Scegliere? La Teoria del Naso

laura-pausini-naso.jpg

Secondo diversi celebri parrucchieri, il naso è fondamentale nella scelta della riga dei capelli: innanzitutto, per un naso importante è fondamentale scegliere la riga laterale. La riga in mezzo, infatti, porta tutta l’attenzione sul naso e rischia di farlo apparire ancora più grande. Questo è l’esempio della cantante Laura Pausini, nella foto: Laura sceglie spesso la riga in mezzo, ma per lei sarebbe meglio la riga laterale perché rende il suo naso meno grande.

Se il tuo naso è normale osservalo attentamente e potrai notare che il naso è leggermente orientato verso destra oppure verso sinistra. Si tratta di un’orientamento impercettibile, che però è comune a tutti e può essere sfruttato per scegliere il lato della divisione: se il tuo naso è verso destra, fai la riga a sinistra. Al contrario, fai la riga a destra se il naso “punta” verso sinistra. Questo creerà equilibrio e armonia nel viso.

Che Riga Scegliere? La Teoria degli Occhi

Guardati allo specchio con attenzione: sicuramente potrai notare che un occhio è più bello rispetto all’altro. Nessuno ha il viso perfettamente simmetrico, quindi non ti preoccupare: è normale.

Per mettere in evidenza il tuo occhi più bello scegli una riga laterale che inizia esattamente in corrispondenza della metà dell’occhio più bello. In questo modo l’occhio sarà in primo piano, mentre quello meno attrattivo verrà notato di meno.

Che Riga Scegliere? La Teoria Psicologica

Come in tutte le cose, anche per la riga dei capelli ci sono delle interpretazioni psicologiche. Scegli una riga laterale a sinistra? Secondo la psicologia, la tua personalità viene percepita da chi ti guarda come intelligente, affidabile, determinata. Rischi però di sembrare mascolina.

Se invece hai la riga laterale a destra, verrai vista come molto femminile, sensibile e altruista. Potresti anche apparire come ingenua. Chi invece ha la riga in mezzo viene percepito come equilibrato, degno di fiducia e saggio, ma a volte troppo impenetrabile.

8 comments

  1. Lea ha detto:

    Io adoro la riga laterale! Bell’articolo cmq, complimenti!

  2. acconciature ha detto:

    bell’articolo prenderò spunti!
    grazie

  3. acconciature ha detto:

    bell’articolo prenderò spunti!
    grazie

  4. karmen ha detto:

    Grazie per tutti questi consigli… io comunque ho guardato bene il mio naso e la punta è dritta, non punta da nessuna parte! 😀 E lo stesso vale per gli occhi, non mi sembra di averne uno più bello… Comunque io faccio sempre la riga laterale a sinistra nei miei capelli.

  5. Monica ha detto:

    Io sono anni che tengo la riga in mezzo con capelli lunghi e lisci…Ora, ogni tanto la faccio sulla destra, anche se ho il naso che punta a destra…

  6. Cenerentolina ha detto:

    @Monica

    Hai provato a farla sulla sinistra? Potresti avere una bella sorpresa 🙂

  7. Martina ha detto:

    Articolo bellissimo!
    Io adoro la riga in mezzo, ma purtroppo mi mette in evidenza il naso abbastanza importante.. C’è un modo per utilizzarla comunque? Senza fare l’effetto bruttissimo “a tendina”!

  8. Cenerentolina ha detto:

    @Martina

    Ciao e grazie! Allora… Con i capelli mossi la riga dritta si vede di meno. Altrimenti puoi giocare proprio su questo fatto e ottenere un look tutto tuo, che mette in evidenza il naso importante ma anche lo sguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.