5 Reggiseni Must per un Intimo da Urlo

reggiseni.jpg

Nonostante la lingerie sia ben nascosta sotto i nostri look, è comunque una parte molto importante del proprio abbigliamento, soprattutto in vista di un appuntamento galante.

La lingerie giusta è in grado di modellare il tuo décolleté al meglio e di renderti più sicura di te stessa. Proprio per questo motivo, è importante conoscere i 5 reggiseni must da includere nel proprio guardaroba, in modo da averne uno a disposizione per ogni occasione e per ogni stile. Non perderti la seguente lista di reggiseni fatti apposta per fare miracoli con la tua scollatura!

1. Reggiseno Color Carne

reggiseno-senza-spalline.jpg

Il reggiseno color carne spesso viene associato ad un’idea di “antiquato”, ma in realtà è davvero di classe. Le regole del bon ton in fatto di abbigliamento, infatti, dicono che il reggiseno che si intravede sotto gli abiti è di pessimo gusto e andrebbe scelto il reggiseno in base al colore indossato.

Di conseguenza, quando si opta per un top semi trasparente o per una maglietta dai colori chiari, è vietato il reggiseno nero o colorato: l’intimo color carne, invece, sarà perfetto per lasciar intravedere la pelle senza essere volgare o inopportuna.

Ricorda che, per un buon risultato estetico, è essenziale scegliere una tonalità che si avvicini al tuo tipo di pelle: se hai la carnagione scura, scegli il reggiseno color carne di una tinta dorata o con un tocco di caramello. Se hai un colorito chiaro, opta per le tonalità che si avvicinano al rosa.

2. Reggiseno di Pizzo

reggiseno-pizzo.jpg

Per un look molto sensuale e allo stesso tempo chic, acquista un reggiseno di pizzo. A seconda delle tue preferenze, potrai optare per un reggiseno total black o total white o per un pizzo colorato e acceso.

Il tessuto parletà da solo: sarai splendida e ti potrai sentire una vera femme fatale senza esagerazioni. Quando scegli un reggiseno di pizzo, tocca la superficie del reggiseno controllando che sia morbida al tatto, e non dimenticare di provarlo per vedere se il pizzo è rigido e dà fastidio.

3. Reggiseno a Balconcino

lingerie.jpg

Il segreto per una scollatura perfetta e affascinante è un reggiseno di ottima qualità, che sostenga il seno e allo stesso tempo lo metta in evidenza: per questo obiettivo, è perfetto il reggiseno a balconcino.

Questo tipo di reggiseno è studiato appositamente per mettere in evidenza il seno in maniera naturale: il reggiseno a balconcino ha il ferretto e le coppe hanno la forma a mezzaluna, in modo da evidenziare la parte superiore del seno.

Quando provi il reggiseno a balconcino fai attenzione ad alcuni dettagli: innanzitutto, deve sostenere bene il seno. In secondo luogo, le coppe devono essere della taglia giusta e il seno non deve strasbordare da sopra o navigare nelle coppe. Infine, la comodità è d’obbligo.

4. Reggiseno Senza Spalline

regisseno-senza-spalline.jpg

Se ami l’eleganza e i vestiti senza spalline, ti devi assolutamente dotare di un reggiseno senza spalline da mettere in tutte le occasioni in cui scegli un abbigliamento di questo genere.

Il reggiseno senza spalline è l’ideale per sostenere il seno senza le antiestetiche spalline che tagliano le spalle, inoltre è perfetto per i top e le camicette in tessuti impalpabili in modo da avere un look molto naturale.

Questo tipo di reggiseno va assolutamente provato prima dell’acquisto, perché prima di tutto deve essere comodo e non segnare il décolleté. Se hai superi la 3° scegli un reggiseno con le spalline incrociate nella parte bassa della schiena e assicurati che sostenga il seno in maniera perfetta.

5. Intimo Coordinato

push-up-reggiseno.jpg

Non c’è niente di meglio di un bel completino intimo coordinato per risultare sexy e chic al tempo stesso. Sceglilo dei colori che ti piacciono di più: puoi puntare su una tinta unita o su un modello con ricami colorati, l’importante è che ti piaccia.

Un completo intimo ti aiuterà a sentirti molto seduttiva e a tuo agio. Non dimenticare di controllare la qualità del tessuto e la vestibilità del reggiseno. Questa è una regola che vale sempre: è meglio spendere qualcosa in più per una biancheria intima di lunga durata piuttosto che comprare intimo di pessima qualità che si rovina subito e ti sta scomodo.

L’idea in più

Lava i tuoi reggiseni a mano, con un sapone liquido per capi delicati. Se non hai tempo di lavarli a mano, mettili in lavatrice a 30°C in una di quelle retine appositamente studiate per gli accessori delicati, in modo che il tessuro non si rovini. Non sai qual è il reggiseno che fa per te? Leggi la guida al reggiseno perfetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.