Schiacci i Brufoli con le Dita? Non È la Soluzione Migliore

brufolo-ragazza.jpg

La pelle grassa è un problema che affligge molte persone, e spesso questo tipo di epidermide è accompagnata da punti neri e brufoli. La tentazione di schiacciare i brufoli è davvero forte, ma questo è un gesto che va assolutamente evitato.

Anche se hai le mani pulite e lo fai con delicatezza, schiacciando i brufoli rischi di infiammare ancora di più la zona e in più è possibile che ti rimanga una cicatrice. La pressione delle dita, infatti, rovina irreparabilmente il bulbo pilifero e la zona circostante. Che fare, allora?

Se hai un’emergenza brufolo prima di un appuntamento importante, applica sulla zona un prodotto che faccia seccare il brufolo e disinfiammi la pelle, come la lozione A-Derma Cytelium a base di ossido di zinco e avena. Anche una goccia di olio essenziale di lavanda è molto utile per disinfiammare i brufoli.

Non resisti e vuoi schiacciare il brufolo? Procedi bucando la punta del brufolo con un ago disinfettato e schiacciando la pelle con molta delicatezza, usando i polpastrelli. Poi disinfetta la zona con cura e applica un prodotto lenitivo e astringente.

3 comments

  1. prodotti avon ha detto:

    Ciao, ottimo consiglio.. Io uso “Trattamento anti-imperfezioni ad azione immediata” dell’Avon , e mi trovo benissimo…

  2. una delle tante ha detto:

    io mi trovo molto bene con la linea Garnier Pure A, è un trattamento giornaliero ed è molto efficace.
    Le imperfezioni scompaiono entro 3-4 giorni

  3. Cenerentolina ha detto:

    Ciao Una delle Tante,

    grazie per la tua esperienza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.