Trend Capelli e Acconciature: Tutte le Tendenze Autunno Inverno 2009/2010

Le acconciature viste in passerella durante le ultime sfilate ce lo confermano: la tendenza autunno inverno 2009/2010 in fatto di capelli e pettinature è assolutamente vintage e rétro. Le acconciature che saranno più di moda nella stagione fredda? Si va dallo chignon all’acconciatura a banana, dal caschetto ultra liscio e ultra short ai capelli lunghi e lisci con la riga in mezzo. Per non parlare dei grandi volumi e dei capelli frisés per una testa fuori dagli schemi o della coda simmetrica e precisa con riga laterale. Ma che cosa conserveremo delle tendenze delle stagioni passate? Il carré corto, sempre attuale e bello; il carré lungo o medio lungo per la sua versatilità; i tagli cortissimi in stile Agyness Dean; il biondo platino, il nero profondo e il rosso acceso. E che cosa, invece, dovremo abbandonare in favore dei trend capelli autunno inverno 2009/2010? I capelli troppo lisci, in stile spaghetto inamidato; le applicazioni posticce per dare più volume ai capelli e le code di capelli finti; la frangia ultra dritta tagliata con la squadra. E ora vediamo più da vicino quali saranno le pettinature più hot della stagione. L’Acconciatura dei Primi del 900 AcconciaturaA tutto volume ma molto vintage, l’acconciatura in stile primi anni del ‘900 fa molto “belle époque”. Viene reinterpretata in versione moderna con alcuni ciuffi sciolti sul viso, un paio di orecchini maxi e lacca a volontà. Perfetta per le donne con i capelli spessi e voluminosi perché si crea subito, mentre chi ha i capelli lisci e fini potrebbe trovare qualche difficoltà nella realizzazione della pettinatura a tutto volume in stile 1900. Dove l’abbiamo vista? Le modelle di Oscar de la Renta sul catwalk si sono fatte notare per i loro capelli voluminosi e chic. Non manca che l’ombrellino e un abito da sera lungo per diventare una mademoiselle vintage, ma assolutamente alla moda.


La Chioma Liscia e Ultra Lucida Anni ’20 AcconciaturaUna tendenza alla garconne che vede la chioma legata in una coda bassa o in uno chignon, con la riga in mezzo o laterale; i capelli devoso essere lisci e lucidissimi. Lo chignon può essere basso o a metà capo, in mezzo alla nuca o leggermente laterale per dare quel tocco in più alla pettinatura. L’effetto bagnato si può ottenere modellando i capelli con il gel, in modo da farli stare perfettamente in ordine e allo stesso tempo dargli la lucidità desiderata. La riga laterale, all’altezza della tempia, sarà molto in voga, come insegna la modella della foto a lato: ma i capelli sulla fronte dovranno essere geometrici e praticamente perfetti.


L’Effetto Laccato Anni ’30 AcconciaturaUna delle tendenze più forti del prossimo autunno/inverno? I capelli lunghi acconciati all’indietro semplicemente con lacca o gel in modo molto visibile, in puro stile anni ’30. La capigliatura può essere lasciata sciolta, come l’attrice Megan Fox nell’immagine a lato, oppure raccolta in uno chignon o in una coda. L’importante è che il capo sia cosparso abbondantemente di gel, di lacca o di brillantina per un effetto wet molto particolare. Nessun ciuffo deve sfuggire alla laccatura totale: ed ecco che il look diventa ordinato e sicuramente originale. Questa pettinatura è adatta a chi si vuole far notare e non ha paura di osare.


Il Volume Extra Anni ’40 AcconciaturaLa parola d’ordine è volume: i capelli sono audaci, diversi dal solito, ultra voluminosi e in stile rétro. Una pettinatura molto coraggiosa, quella degli anni ’40, ma sicuramente adatta ad una donna molto sicura di sé che ama osare con il makeup e anche con i capelli. I capelli vanno raccolti completamente in un grosso chignon sulla sommità del capo, dove poi vengono volumizzati al massimo: il tutto va completato con un paio di orecchini molto vistosi e un trucco per occhi che si fa notare ma con discrezione. Optate per un mascara allungante e una spessa linea di eyeliner all’attaccatura delle ciglia con svolazzo finale, in stile sguardo da gatta. Non passerete certo inosservate!


Lo Chignon Anni ’50 AcconciaturaSimmetrico e severo, questo chignon alto si realizza con precisione senza lasciare ciuffi ribelli e va impreziosito da un cerchietto o da una fascia e da una frangia ordinata o un ciuffo laterale che va ad incorniciare il viso e si posa con delicatezza sulla fronte. Lo chignon deve essere realizzato sulla sommità del capo, in modo da risultare originale e assolutamente chic. Completate l’acconciatura con un makeup sobrio e d’epoca, che cattura l’attenzione sulle labbra: un tocco di eyeliner nero e un rossetto rosso acceso sulle labbra per mettere la bocca in primo piano. Ed eccovi trasformate in donne di classe dal gusto discreto ed elegante.


Il Caschetto Corto Anni ’60 AcconciaturaErano gli anni della ribellione, del femminismo alla ribalta, delle contestazioni giovanili: e anche le teste cambiavano e sfoggiavano tagli ultra corti e sbarazzini, una grande novità per le donne. Il caschetto corto si ispirava a quello della modella Twiggy, a Londra, e tutte andavano pazze per i capelli così acconciati con una frangia piena e liscia che metteva subito in risalto lo sguardo determinato. Dedicato solo alle lisce naturali (per le ricce sarebbe ingestibile a causa del taglio simmetrico), questo caschetto va tenuto sempre in piega e non deve mai essere spettinato o con qualche onda fuori posto. Così dice la moda, quindi tenete a portata di mano creme liscianti e piastra per capelli!


La Riga Anni ’70 AcconciaturaSi portava in mezzo, ben definita, con i capelli sciolti e leggermente mossi che cadevano ai due lati del viso: la riga anni ’70 era un vero e proprio fenomeno per tutte le ragazze hippy e figlie dei fiori. La riga in mezzo è perfetta interpretata dalla bionda attrice Gwyneth Paltrow in maniera moderna: capelli biondi con la ricrescita più scura e dalla tonalità castana, riga in mezzo e chioma sciolta sulle spalle con qualche boccolo verso le punte. Le lunghezze vogliono dare movimento ad una testa che altrimenti sarebbe severa e rigida ma che così si trasforma immediatamente. Acconciatura ottima per chi non ama i capelli raccolti e preferisce tenerli lunghi, ma comunque ordinati.


Il Frisé Anni ’80 AcconciaturaMossi, voluminosi, lucidi: i capelli frisé sono una delle tendenze più hot di stagione grazie al loro aspetto gioioso, ma anche sensuale e affascinante. Chi li può portare? Praticamente tutte: basta trovare l’effetto migliore per il proprio tipo di capello e per la propria testa e poi sbizzarrirsi con le acconciature. Potete anche tenerli sciolti e selvaggi, oppure potete raccoglierli con mollettine colorate, in uno chignon maxi o in una coda diversa dal solito. Il bello dei capelli frisé è proprio questo: sono ultra versatili e stanno bene a tutte! E con il frisé si conludono le tendenze vintage di questo autunno inverno 2009/2010. Che cosa ne pensate di questi stili rétro?

14 comments

  1. bimbola ha detto:

    Queste acconciature e pettinature sono da urlo! Mi piace la moda vintage in fatto di capelli per l’inverno… Io penso che punterò molto sul frisé, sullo chignon classico e sui capelli con la riga in mezzo. L’effetto laccato in stile Megan Fox non mi piace moltissimo (mi sembra che stia male :-/). No anche alla pettinature in stile primi del 900!!! 🙂

    Grazie per questo articolo sulla moda e sulle tendenze.

  2. ale ha detto:

    adoro il caschetto anni 60 ed è proprio la pettinatura che mi voglio fare!!! 1 kiss

  3. Cenerentolina ha detto:

    Ciao Bimbola, grazie a te per il tuo passaggio!

  4. lilla ha detto:

    non so se mi piacciono le tendenze vintage… bello il caschetto e la pettinatura frisé però…

  5. ruby ha detto:

    Adoro, adoro, adoro, adoro, adoro la pettinatura di Gwynet Paltrow! bellissima!!!!!

  6. alice ha detto:

    ciao a tutte ragazze! una domanda: ma voi il frisé come lo fate? andate dalla parrucchiera o lo fate a casa? ma avete un aggeggio speciale o lo fate con le treccine? baciiiiii

  7. ada ha detto:

    buongiorno e smack a tutte! allora io amo il caschetto ma ho paura a tagliarmi i capelli… cmq per il frise vado sempre dal parrucchiere che lo fa meglio

  8. sophie ha detto:

    Beh che dire io ho un’anima molto vintage e queste acconciature mi piacciono da morire…

  9. lara ha detto:

    belle le nuove tendenze capelli! ma quella del volume scusate fa davvero schifo… chi è che si fa una padella in testa dai…

  10. miley ha detto:

    sono daccordo con lara quell’acconciatura fa schifissimo, le altre belle invece

  11. megan ha detto:

    megan fox è bellissima! super! baci xoxo

  12. vany ha detto:

    ciao a tutte devo andare ad un colloquio e vorrei un consiglio: capelli laccati o chignon? bacioni

  13. Cenerentolina ha detto:

    Ciao a tutte, grazie per il passaggio e i commenti!

    @ Vany

    Per il tuo colloquio scegli lo chignon se è un’azienda seria di tipo commerciale (ad esempio banca, ecc) oppure i capelli laccati se è qualcosa di creativo e concernente la moda! 😀

  14. lalla ha detto:

    belle tendenze di capelli, mi piacciono!!! viva i capelli con la riga in mezzo!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
dieta&bellezza su facebook dieta&bellezza su bloglovin dieta&bellezza su twitter
Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.