Voglia di Colore e Riflessi con la Tinta Semipermanente per Capelli Luminosi

tinta-capelli.jpg

I tuoi capelli sono spenti e hai voglia di novità? Se la tinta permanente ti spaventa e hai paura di non poter tornare più indietro nel caso in cui il colore non ti stia bene, qui c’è la soluzione per te: opta per una tinta semipermanente.

Dopo una serie di lavaggi non ne rimane traccia e potrai scegliere se osare una tinta permanente, tingerti di altri colori o rimanere così come sei. Oppure, puoi provare un semplice riflessante che ravvivi il colore dei tuoi capelli. Perchè no? Ecco tutte le informazioni che ti servono sulla tinta semipermanente e sul riflessante.

La Tinta Semipermanente e il Riflessante

Esistono diversi tipi di tinta non permanente: c’è il riflessante, ideato per non cambiare il colore della chioma ma per darle solo riflessi, e la tinta semipermanente, che invece modifica il colore naturale ma viene via con lo shampoo.

Riflessante e tinta semipermanente hanno caratteristiche differenti, vediamo insieme quali.

Il Riflessante

riflessi-capelli-castani.jpg

Il riflessante si presenta come uno shampoo, ravviva e arricchisce il colore naturale dei capelli aggiungendo toni, riflessi e varie sfumature.

È l’ideale se i tuoi capelli sono spenti e vuoi donargli luminosità e lucidità senza modificare drasticamente il loro colore. Inoltre, se i tuoi capelli sono tinti ma il colore è sbiadito e opaco, un riflessante può aiutare a ravvivarlo e farlo sembrare perfetto.

Il riflessante non è aggressivo come una tintura permanente perché non contiene ammoniaca né ossidante e non decolora i capelli, ma li rende lucidissimi e si avvicina molto al colore naturale.

Che Riflessante Acquistare?

L’Oréal Professional Symbio

L’Oreal Professional Symbio è una colorazione composta da pigmento puro al 100%, priva di ammoniaca e ossidanti. Il colore sbiadisce dopo circa 10 shampoo senza rovinare i capelli.

Gel riflessante L’Erbolario

Un gel naturale e dalla semplice applicazione che dona alla chioma grande luminosità e mille sfumature.

La Tinta Semipermanente

tinta-capelli-rossi.jpg

Questo tipo di tintura per capelli opera un cambiamento di colore sui capelli e resiste per alcuni lavaggi, a seconda della marca. Non contiene ammoniaca e agisce sulla superficie del capello, senza rovinarlo perché non penetra nella sua struttura.

Puoi optare per una tinta semipermanente se vuoi nascondere i primi capelli bianchi, ma anche se vuoi ravvivare il tuo colore naturale o cambiarlo provandone uno nuovo. In questo caso il vantaggio è doppio: puoi vedere se un colore ti sta bene o meno e una volta tornata naturale potrai decidere cosa fare.

Ma quanto dura la tinta semipermanente? Dipende dal tipo di prodotto acquistato: alcune tinte sbiadiscono dopo 8 – 10 lavaggi, altre invece rimangono per circa 15 lavaggi. Leggi l’etichetta del prodotto che vuoi acquistare per capire quanto tempo ci metterà il colore ad andare via.

Che Tinta Semipermanente Acquistare?

Wella Color Touch

Wella Color Touch è un prodotto studiato per ottenere un look naturale: le tonalità tra cui scegliere sono molte, e il risultato è un colore sfaccettato e luminoso.

Casting Crème Gloss l’Oréal

La tinta casting crème gloss lOréal si presenta con una serie di diverse collezioni: Glossy Blonds per chi ha i capelli chiari, Black Glossy per le brune e Glossy Chocolats per le castane. Il risultato? Una copertura ottimale senza ammoniaca e un colore ‘glossy’.

L’idea in più

Hai i capelli tinti o stressati? Ecco come curare i capelli trattati e ottenere una chioma bellissima. E scopri 9 dritte per trovare il colore giusto per te!

14 comments

  1. krisdani ha detto:

    ciao tesorina…come stai?

  2. TamaraCuoricina ha detto:

    Auguri auguri di cuore.

    Un abbraccio

  3. Insanity ha detto:

    ne terrò conto tra 20 anni quanto i miei capelli inizieranno a diventare grigi (anche se è un illusione dover aspettare altri 20 anni) :-)) buona serata, saluti Insanity

  4. Nora ha detto:

    Ciao carissima, che periodaccio! Il tempo manca… e i capelli imbiancano!
    Un abbraccio
    Nora

  5. Daphne ha detto:

    Io sono scura ora ma vorrei ritornare chiara… che devo fare :S

  6. Giada ha detto:

    il riflessante come deve essere utilizzato e ogni quanto? quanto dura l’effetto?

  7. silvia ha detto:

    ciao,
    oggi ho comprato il riflessante dell’erbolario biondo rame…di base o un castano medio mi potrebbe venire bene il colore??

  8. Cenerentolina ha detto:

    @Daphne
    Potresti iniziare a schiarire gradualmente i capelli per arrivare al colore che preferisci!

    @Giada
    Il riflessante va usato ogni volta che il colore sbiadisce, la durata dell’effetto dipende da quanto ci si lava i capelli e dal prodotto usato.

    @Silvia
    Se hai un castano medio potresti ottenere dei riflessi un po’ più chiari! Bisognerebbe valutare da una foto o di persona per vedere le varie sfumature del colore, comunque si tratta di una tinta non permanente quindi vai tranquilla.

  9. Amorina ha detto:

    Ciao a tutte! L’articolo mi è stato molto utile, anche perchè stavo pensando di provare una tinta semipermanente.. Non voglio niente di impegnativo, e sopratutto non voglio assolutamente rovinare il mio capello ne tantomeno il mio colore, che mi piace molto! E’ la voglia di cambiare per un pochino che mi ha fatto pensare alla tinta semipermanente.. Volevo solo essere rassicurata su alcuni punti prima di buttarmi.. Il mio colore è veramente strano e particolare e a detta del mio parrucchiere, bello e naturale.. E infatti è un biondo cenere ramato O.o .. in testa ho un po’ di tutto praticamente xD … Da piccola ero bionda, molto chiara, e adesso però ho una passione per i capelli rossi.. *.* .. E siccome la mia carnagione è chiara (non bianco latte, ma comunque molto chiara) volevo sapere però se i colori di queste tinte non permanenti fossero belli, sopratutto del colore che io desidero.. Un rosso pomodoro mi disgusta e basta, vorrei qualcosa di dolce e passionale allo stesso tempo.. Un rosso vero, non so come spiegarmi diversamente x) .. E poi volevo sapere se il capello potrebbe danneggiarsi in seguito a questa tinta, oppure se il mio colore potrà rovinarsi, o variare in qualsiasi modo! Spero che qualcuno riesca a far svanire i miei dubbi, perchè la voglia di cambiare, anche se per poco, è davvero tanta! Ringrazio in anticipo! Baci!

  10. Cenerentolina ha detto:

    @Amorina
    Ciao! 🙂 Questi colori sono molto naturali, non essendo vere e proprie tinte si fondono meglio con il colore del capello e il risultato è assolutamente delicato ma visibile allo stesso tempo. Le tinte semi permanenti non danneggiano i capelli perché sono prive di ammoniaca, e il tuo colore non dovrebbe rovinarsi! Ovviamente per un certo periodo il tuo colore sarà mescolato a quello della tinta, fino a che la tinta non svanirà completamente…

  11. cecilia ha detto:

    ciao a tutte vorrei fare una colorazione semipermanente biondo miele ma non riesco a trovarla da nessuna parte. ho i capelli castano/ramato non sono troppo scuri ma nemmeno chiari.
    non riesco a trovare nessun tipo di tinta semipermanente nei negozi. dove devo cercare? ho comprato la tinta ”Belle Color” di Garnier ma non ho trovato quella semipermanente (che scompare dopo 6/8 shampoo) ma sono quella permanente. siccome il mio colore mi piace e non vorrei subito rischiare di fare una tinta che non mi stia bene ma allo stesso tempo vorrei vedere se il biondo mi dona, dove posso trovare questa tinta di cui parli?
    grazie mille!
    Cecilia

  12. Cenerentolina ha detto:

    @Cecilia

    Ciao! In tutti i supermercati sono spesso presenti le tinte semipermanenti della Garnier o anche Casting Creme Color Gloss della L’Oreal, prova a cercare bene!

  13. miriam ha detto:

    ciao!a me piacerebbe dare vita al mio rosso!!a me piace molto il rosso che tende al fuoco!io sono riccia ma le tinte permanenti costano e rovinano i miei capelli :/ xò non saprei cosa usare x rendere il mio rosso bello vivo e acceso!voi cosa mi consigliate?

    :/

  14. Cenerentolina ha detto:

    @Miriam

    Ciao! Puoi scegliere una tinta semipermanente rossa per ravvivare il colore, oppure puntare sull’henné rosso…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.