Pilates, gli Esercizi da Fare a Casa

donna-pilates.jpg

Sono sempre più numerosi i centri fitness e le palestre che organizzano corsi di Pilates, la nuova disciplina che arriva dall’America. Il Pilates è un ottimo metodo per tonificare il corpo e trovare il benessere psicofisico.

Se non ti piace la palestra e preferisci allenarti a casa, vanno benissimo i classici esercizi Pilates da svolgere a corpo libero o con piccoli attrezzi. L’unica cosa che ti serve è un ambiente tranquillo e spazioso e costanza e regolarità per ritrovare la forma fisica e il benessere mentale.

set-pilates.jpg

Al contrario di molte altre discipline sportive alla moda, il Pilates non necessita di una particolare attrezzatura. L’importante è allenarsi in un ambiente tranquillo, eliminare le fonti di distrazione e vestirsi con abiti comodi ed elasticizzati.

Inoltre serve una buona base di appoggio per la schiena, poiché molti esercizi si svolgono supini, distribuendo il carico sulla colonna vertebrale: va benissimo un tappetino da ginnastica. Le scarpe da ginnastica sono un intralcio, molti esercizi coinvolgono anche i piedi: quindi è meglio allenarsi a piedi nudi o con le calze.

La costanza è un elemento fondamentale, l’ideale è allenarsi un’oretta due o tre volte alla settimana. Se hai poco tempo a disposizione, meglio fare 20 minuti due volte alla settimana che 2 ore una volta al mese.

Non scoraggiarti se alll’inizio ti costerà fatica essere costante: superato il primo ostacolo, sarai impazienti di affrontare il passo successivo e la regolarità verrà da se. Se il Pilates ti appasssionerà, potrai in seguito munirti degli attrezzi che servono per alcuni esercizi: la palla psicomotoria, il magic circle, gli elastici. Li puoi trovare in negozi di Fitness o anche su internet, per esempio su Ebay.

Se vuoi iniziare a praticare gli esercizi Pilates a casa tua, è importante che tu abbia una specie di guida da seguire, perciò il mio consiglio è quello di comprare un libro o un dvd che ti siano d’aiuto.

6 comments

  1. moka ha detto:

    ciao! volevo dirti che ho aggiunto il tuo link anche nell’altro mio blog! ciao!

  2. talamasca ha detto:

    Ciao cenerentola, leggendo questo secondo step ho scoperto di aver fatto il pilates l’anno scorso in palestra con la palla psicomotoria…nn sapevo si kiamasse così. L’istruttore mi ha indicato di poggiarla al muro e io con la skiena dritta e i piedi ben poggiati al pavimento dovevo continuamente muoverla su e giù. Mi piaceva xchè era morbida e tenevo la skiena dritta cm dovrebbe sempre essere 🙂 passvo per un saluto, fatti sentire da me se ti va…tanti bacini

  3. Valeria ha detto:

    Buongiorno e buona giornata 🙂

  4. Molly ha detto:

    ciao tesoro, ma figurati…. io le capisco ste cose sai, ognuno ha un momento dove può starci di più e dove può starci di meno. Io sto benino e tu? Non sapevo che frequentassi l’Uni, sono andati bene gli esami spero. Una giornata splendida ti auguro 🙂 Molly

  5. Molly ha detto:

    no tranquilla, ho solo mille cose da fare e due mani non bastano mai 🙂 bravissima, complimenti. Vedrai che andranno meravigliosamente bene anche gli altri due. Incrocierò le dita per te anch’io. Brava, mi piacciono le donne intraprendenti. Bacino Molly

  6. giuseppina ha detto:

    posso fare pilates ,fino 6 anni fa ,facevo yoga poi mi son fermata adesso o preso il pilates non so se x me e controindicato visto che o parecchie ernie del disco artrosi osteoporosi ecc. solo che o 78 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2019 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.