Riduci il Tuo Consumo di Carta con Queste 7 Dritte

Carta e matita

Sapevi che tra riviste, carta igienica, tovaglioli e fogli di carta una persona media butta via circa 250 kg di carta all’anno? Un numero stupefacente che rimanda subito il pensiero alla deforestazione e all’ecosistema danneggiato dai nostri piccoli sprechi.

Facendo un po’ più di attenzione alla carta che utilizziamo e che gettiamo si può fare la differenza, con un occhio alla natura, all’ecosistema e alla biodiversità. Ecco 7 dritte da mettere in atto subito per ridurre il consumo di carta e privilegiare il benessere del pianeta (oltre che il nostro).

7 Consigli per un Uso Consapevole della Carta

Carta

1. Scegli la Carta Riciclata (E Ricicla)

Come ci racconta Wikipedia, la carta è un materiale riciclabile, poiché contiene cellulosa che può essere sottoposta a utilizzi ripetuti.

La carta riciclata può essere riutilizzata per la produzione di nuova carta, e per questo motivo il riciclo comporta grande risparmio energetico e idrico.

Per di più, la carta riciclata che non ha più la consistenza sufficiente per produrre nuova carta può essere ancora utilizzata come combustibile per produrre energia.

Questi motivi ti sembrano sufficienti per utilizzare di preferenza la carta riciclata e riciclarla a tua volta?

2. No Ai Tovaglioli di Carta

I tovaglioli di carta rappresentano un grande spreco perché possono essere facilmente sostituiti con tovaglioli di stoffa, soprattutto a casa.

Al bar e nei locali pubblici limita al massimo l’uso dei tovaglioli di carta, usandoli il meno possibile e solo per lo stretto necessario.

3. Usa Entrambi i Lati dei Fogli

A volte non ce ne rendiamo neppure conto e gettiamo via fogli di cui abbiamo utilizzato soltanto un lato.

Ma se si tratta di appunti, perché non usare entrambi i lati dei fogli di carta prima di buttarli? Si tratta di un bel risparmio in tutti i sensi.

4. Sì alla Posta Elettronica, No alla Posta Indesiderata

La posta elettronica è fantastica per risparmiare sull’uso della carta: se prima tutte le comunicazioni venivano svolte per via cartacea, ora ci si può orientare sulla comunicazione virtuale. Anche per bollette & co., l’ideale è pagarle online e non farsi arrivare il cartaceo.

Ma pensiamo anche alla posta indesiderata, come le pubblicità e i volantini; adotta una politica contro la pubblicità cartacea e, se sei abbonata a qualche rivista che non ti interessa granché fattela arrivare in formato elettronico o cancella l’abbonamento. Sapevi che puoi anche chiedere di non allegare pubblicità alla rivista a cui hai l’abbonamento?

5. Crea Bloc Notes Riciclati

Usa il retro delle buste che ti sono arrivate, quel pezzetto di carta bianco di un foglio che stai buttando via o quell’agendina del 2006 che non hai mai usato per creare dei piccoli bloc notes casalinghi.

Li potrai usare per annotare le cose al volo, ma anche per la lista della spesa, e nel frattempo starai utilizzando della carta nel modo migliore.

6. Usa i Sacchetti Riutilizzabili

I sacchetti di tela sono l’ideale per andare a fare la spesa: ti permettono di risparmiare sui sacchetti di carta e di plastica, in più sono molto resistenti e riutilizzabili tutte le volte che vuoi.

Basta entrare nella mentalità giusta per il loro utilizzo: tienine sempre un paio in macchina e uno ripiegabile nella borsa e poi ti verrà automatico. Non dimenticare che è anche un bel risparmio: ogni volta che vai al supermercato un sacchetto di plastica o di carta ti costa almeno 10 centesimi!

7. Limita le Stampe

Spesso capita di stampare email o documenti senza pensarci troppo, ma dovremmo invece fermarci un attimo a pensare se ci serve davvero quel documento in formato cartaceo o se possiamo limitarci all’elettronico.

Questo accorgimento ci aiuta a risparmiare sulla carta e sull’inchiostro della stampante, che non è male. Devi proprio stampare? Allora cerca di stampare fronte retro in modo da consumare meno fogli di carta!

[Spunti]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2018 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.