Consigli Utili per Prevenire e Combattere i Peli Incarniti

gambe-donna.jpg

Ah, i peli incarniti. Sono dolorosi, sono brutti da vedere e tendono a fare la loro comparsa nelle parti più sensibili del corpo come l’inguine dopo la depilazione.

Specialmente d’estate, è importante attuare delle strategie per prevenire e combattere i peli incarniti in modo da poter sfoggiare il bikini senza vergognarsi. Ti interessa l’argomento? Impara come liberarti degli antiestetici peli incarniti.

inguine.jpgQual è il Modo Migliore per Prevenire i Peli Incarniti?

Lo scrub a secco è l’ideale per prevenire i peli incarniti e levigare la pelle: lo scrub a secco rimuove le cellule morte senza irritare la pelle.

Scegli una spazzola di setole naturali da utilizzare a secco sulle zone dove i peli incarniti fanno la loro comparsa. Esfolia tutti i giorni per pochi minuti in modo da stimolare la circolazione e esfoliare delicatamente l’epidermide.

Quanto Dovrebbero Essere Lunghi i Peli per Fare la Ceretta ed Evitare i Peli Incarniti?

I peli dovrebbero essere lunghi almeno mezzo centimetro, in modo da poter essere inglobati dalla cera e strappati con tutta la radice.

Il rasoio è il peggior nemico dei peli incarniti, quindi evita di depilarti l’inguine con il rasoio o avrai una brutta sorpresa.

Perché a Volte Capita che Più Peli Siano Incarniti Insieme?

Quando si cerca di eliminare un pelo troppo corto con la pinzetta può capitare che il pelo si spezzi e ce ne sia un altro che inizia a crescere sotto di esso. Per questo è necessario evitare di rimuovere i peli troppo corti o i peli già incarniti: è molto meglio esfoliare a secco con regolarità.

 Dove Si Sviluppano Maggiomente i Peli Incarniti? 

I peli incarniti si sviluppano maggiormente nella zona dell’inguine, ma anche ai lati delle gambe perché gli indumenti strofinano sulla pelle e spezzano i peli. Qualsiasi tipo di frizione può dar vita ad un pelo incarnito, ma anche una depilazione scorretta. 

Cosa Fare Dopo la Depilazione per Evitare i Peli Incarniti?

Dopo la depilazione (ricorda che la ceretta è il tipo di depilazione migliore per evitare i peli incarniti) è bene aspettare almeno tre giorni prima di indossare un perizoma o dei pantaloni troppo attillati e si può ridurre l’irritazione applicando un fluido idratante e lenitivo sulle zone depilate.

3 comments

  1. Barr ha detto:

    Complimenti molto utili questi consigli per peli incarniti!

  2. Katy ha detto:

    Salve sono Katy,
    volevo ringraziare per questi consigli utilissimi, io faccio la ceretta totale la cosiddetta brasiliana, ma purtroppo nonostante faccio solo ceretta mi capita sempre peli incarniti anche nelle zone perianali, ho provato ad usare il guanto di crine dicono che sia molto efficace ma nella zona bikini continuo ad avere questi problemi! Come posso fare?
    Grazie in anticipo

  3. Cenerentolina ha detto:

    Ciao Katy!

    Prova a usare lo scrub a secco come consigliato nell’articolo! 🙂 http://dieta-e-bellezza.myblog.it/archive/2010/02/12/spazzolare-pelle-secca-spazzola-benefici-circolazione-cellul.html

    In bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca
Categorie
Gallerie








Copyright © 2007-2018 Dieta&Bellezza. All Rights Reserved.